In campeggio con Trentino Outdoor Camping

Burgenland, Pannonian Bird Experience

Comments (0) News Turismo

Pasquetta con il Fai

Pic-nic di Pasquetta a Villa Della Porta Bozzolo © Flavio Pagani

Le iniziative del Fondo Ambiente Italiano per il giorno di Pasquetta tra cultura, natura e spensieratezza. Tante iniziative per una giornata davvero speciale.

I Beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano – resteranno aperti in occasione della Pasquetta con il Fai, lunedì 6 aprile: un’interessante opportunità per trascorrere le feste all’insegna della spensieratezza, della cultura e dell’arte. Ecco alcune delle tante iniziative proposte per il tradizionale “Pic-nic di Pasquetta”.

• Fiori al Monastero
Monastero di Torba, Gornate Olona (VA) • dalle ore 10 alle 18
Il Monastero di Torba, dalle ore 10 alle 18, ospiterà la festa primaverile “Fiori al Monastero”. Oltre alle visite guidate alla torre e ai suoi affreschi, si potranno ammirare fioriture ed esemplari rari di piante e fare un pic-nic nel parco del Monastero. Per i bambini sono previsti laboratori e giochi di squadra con caccia al tesoro tra gli alberi.
Info e prezzi: tel. 0331 820301

• Villa Della Porta Bozzolo
Casalzuigno (VA) • dalle ore 10 alle 18
Il giardino di Villa Della Porta Bozzolo ospiterà il classico pic-nic offrendo attività di intrattenimento per la famiglia. Previsti laboratori ludico-didattici per grandi e piccini, tra cui una divertente caccia alle uova, e visite guidate alle sale affrescate della Villa.
Info e prezzi: tel. 0332 624136- 748

• Villa e Collezione Panza
Varese • dal 2 al 6 aprile
Profumo di cioccolato in occasione delle feste Pasquali a Villa e Collezione Panza. Nell’ambito di “Bim Bum Bart”, ciclo di domeniche dedicate alle famiglie per giocare e divertirsi con l’arte contemporanea, da giovedì 2 a lunedì 6 aprile, appuntamento speciale con “CioccoArt”, 5 giorni tra giochi e laboratori legati al cioccolato. Il 2 aprile doppio appuntamento che coinvolgerà i bambini alle ore 15 e gli adulti alle 17: il laboratorio “CioccoArt” sarà dedicato alla lavorazione del cioccolato e alla decorazione delle uova di Pasqua. I lavori realizzati saranno esposti in mostra dal 2 al 6 aprile e parteciperanno al ciocco-concorso “La Pasqua: cioccolato d’artista”, con premiazione finale il Lunedì dell’Angelo. La festa di Pasquetta, lunedì 6 aprile, culminerà in una grande caccia alle uova nel parco e Villa sulle tracce di indizi multisensoriali.
Ingresso: bambini 10 euro; bambini con genitori iscritti al FAI 5 euro.
Info (prenotazione obbligatoria): tel. 0332 283960; faibiumo@fondoambiente.it

• Pasquetta al Castello di Avio
Sabbionara di Avio (TN) • dalle ore 10 alle 18
Al Castello di Avio pic-nic all’interno delle maestose mura, ai piedi del mastio o nel prato sottostante al Palazzo Baronale. Per i bambini organizzata una caccia al tesoro con dolci premi di cioccolato, che li condurrà alla scoperta di curiosità sulla storia del Castello. Allestiti tavoli per la consumazione del pranzo al sacco. Nel pomeriggio Colomba Pasquale e bevande calde per tutti.
Ingresso: adulti 7,5 euro; ragazzi (4-14 anni) 4 euro; iscritti FAI e residenti ad Avio 3 euro; famiglia (2 adulti e 2 bambini) 20 euro.
Info: tel. 0464 684453

• Giardino della Kolymbethra
Valle dei Templi (AG) dalle ore 10 alle 18
Il FAI proporrà una magnifica passeggiata nella Valle dei Templi con scampagnata finale al Giardino della Kolymbethra, dove inebriarsi dell’intenso profumo degli antichissimi e rari alberi di agrumi in piena fioritura, tra piante coltivate e frutti. A partire dal Tempio dei Dioscuri, le guide del FAI accompagneranno i visitatori lungo un suggestivo itinerario tra le antiche sorgenti di Akragas (Acquedotti dei Feaci), fino a raggiungere il vicino e sconosciuto Tempio di Vulcano. A mezzogiorno, nell’area attrezzata tra gli aranci, sarà possibile gustare il pranzo preparato in casa o prenotare un cestino da pic-nic.
Ingresso: adulti 4 euro; tavolo pic-nic 1 euro; cestino pic-nic 12 euro.
Info e prenotazioni: tel. 335 1229042, tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 17.

• Baia di Ieranto
Massalubrense (NA)
In occasione della Pasquetta, una giornata per conoscere meglio la Baia di Ieranto e il lavoro dei produttori locali di Massa Lubrense e della penisola sorrentina. Oltre alle visite guidate a contributo libero, è attesa una mostra mercato dedicata ai prodotti a chilometro 0. Si consigliano: colazione al sacco, scarpe da ginnastica, acqua, cappello e costume da bagno.
Info e prenotazione: tel. 335 8410253 – faiieranto@fondoambiente.it

• Castello della Manta
Manta (CN) • dalle ore 10 alle 18
Il giardino del Castello ospiterà il tradizionale pic-nic e tutti gli spazi saranno trasformati in luoghi di incontro con visite guidate, animazioni e spettacoli. Per i più piccoli in programma lo spettacolo di magia e giochi di prestigio “Magie a Pasquetta”, la grande “Caccia al coniglio” e divertenti laboratori manuali. Novità di questa edizione: il sacchetto o cestino per il pic-nic da gustare in giardino. Sarà possibile prenotare un tavolo (per gruppi di 8-10 persone) o una simpatica coperta da stendere sul prato.
Ingresso al giardino, spettacolo, laboratorio e visita guidata: adulti 9 euro; ragazzi (4-14 anni) 6 euro; iscritti FAI e residenti a Manta 4 euro. Senza visita guidata: adulti 5 euro; ragazzi (4-14 anni) 4 euro; iscritti FAI e residenti a Manta 3 euro.
Info e prenotazione: tel. 0175 87822

• Castello di Masino
Caravino (TO) dalle 10 alle 18
Nel romantico Parco all’inglese sarà allestita un’area ristoro dove acquistare dai produttori locali gustose pietanze cucinate sul posto. Molte le attività della giornata, come la Caccia al tesoro, speciale itinerario a tappe alla scoperta della Stanza di Arduino, del Giardino dei Folletti, della Stanza del Sole e della Torre dei Venti, in compagnia di simpatici personaggi come la fatina giardiniera Maflora e il folletto Maprican. Tappa finale: la nuova area-gioco Masino-Bambino con la riproduzione del Castello in miniatura. I più piccoli potranno cimentarsi con laboratori didattici, fiabe e antichi giochi di strada. Per chi possiede un cane sarà possibile lasciarlo correre libero per il prato e partecipare alle gare di agility e a percorsi cane-bambino.
Ingresso: adulti 10 euro; ragazzi (4-14 anni) 5 euro; iscritti FAI e residenti a Caravino 3 eiro; biglietto Famiglia (2 adulti + 2 bambini): 22 euro.
Info: tel. 0125 778100; faimasino@fondoambiente.it

• Villa dei Vescovi
Luvigliano di Torreglia (PD) dalle 10 alle 18
Villa dei Vescovi propone una scampagnata sui Colli Euganei all’insegna della tradizione per trascorrere una giornata immersi nella natura e nell’architettura: dal pic-nic Pasquale con cestino di prodotti locali e plaid fatti a mano per stendersi nel prato, alla caccia al coniglietto e alle uova di cioccolato nel parco, fino ai giochi campestri all’aria aperta e ai laboratori creativi. I visitatori potranno trascorrere la giornata nel parco e pranzare all’aperto (prenotazione del cesto obbligatoria). Sarà possibile praticare un’escursione sui Colli Euganei a partire dall’antico brolo della Villa.
Ingresso: adulti 10,5 euro; bambini 7 euro; iscritti FAI e residenti a Torreglia 4 euro; famiglia (2 adulti + 2 bambini) 28 euro.
Info e prenotazione: tel. 049 9930473

• Pasquetta al Parco Villa Gregoriana
Tivoli (RM) dalle 10 alle 17.30
Villa Gregoriana a Pasquetta si trasformerà in una fucina a cielo aperto di giochi e attività dedicate alla famiglia, con visite guidate e laboratori, per un’immersione totale nella natura e all’insegna della natura e del buon cibo. I visitatori potranno trascorrere la giornata in relax e godersi un pic-nic nel bosco con prodotti a km 0, immersi nella natura e a ridosso delle cascate del fiume Aniene. Durante la giornata avranno luogo visite guidate introduttive al Parco.
Ingresso con visita guidata: adulti 8 euro; ragazzi (4-14 anni) 5 euro; iscritti FAI 2 euro; residenti a Tivoli 4,5 euro; biglietto famiglia (2 adulti + 2 bambini) 17 euro.
Info e prenotazioni: tel. 0774 332650

• Bosco di San Francesco
Assisi (PG) dalle 10 alle 19
Nel suggestivo Bosco di San Francesco ad Assisi, la tradizionale scampagnata di Pasquetta si trasforma in una singolare esperienza alla scoperta della natura. Durante la giornata sarà possibile percorrere i sentieri nel Bosco e sostare in ampie aree: le radure, gli uliveti, il sottobosco e l’area attrezzata offriranno lo scenario ideale in cui riposarsi e stendere una bella tovaglia per un pic-nic dal sapore antico, rilassandosi all’ombra degli ulivi secolari, o facendo una sosta all’Osteria del Mulino per un pranzo a base di specialità umbre. Sarà possibile effettuare anche una visita di approfondimento sulla storia del bosco e sul restauro realizzato dal FAI in compagnia del direttore Luca Chiarini, con partenza alle ore 11 dalla Basilica (prenotazione consigliata). Oltre ai giochi per i più piccoli, per tutti i visitatori è prevista anche una degustazione di olio, sciroppo di cedro, mieli e marmellate.
Ingresso: 4 euro; Visita guidata: adulti 7 euro; ragazzi (4-14 anni) e iscritti FAI 5 euro.
Info e prenotazione: tel. 075 813157

www.fondoambiente.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *