Caravan Salon posticipato causa coronavirus

Comments (0) News dal mercato

Hymer annulla la presenza ai saloni del camper 2020

Hymer non parteciperà a nessun tipo di salone del settore camper per tutto il 2020. I saloni dell’era pre-virus sono un lontano ricordo.

Hymer con i suoi brand: Bürstner, Carado, Crosscamp, Dethleffs, Eriba, Etrusco, Hymer, Niesmann+Bischoff, Laika, LMC e Sunlight non parteciperà a nessun tipo di salone del settore camper per tutto il 2020. I saloni dell’era pre-virus sono un lontano ricordo. Le norme di sicurezza probabilmente ci saranno e forse consentirebbero lo svolgimento di fiere e saloni, ma di questi tempi l’avventura del visitatore potrebbe facilmente essere carica di tensione e comunque obbligata a modalità e procedure difficoltose con tutti i rischi connessi. Meglio a questo punto, concordare un appuntamento con un esperto di un centro vendita specializzato e avere a disposizione oltre ad una consulenza dedicata anche tutto il tempo necessario a valutare con calma e serenità l’acquisto del prossimo camper o caravan in una situazione positiva e gioiosa. Mai come ora i venditori dei concessionari saranno disponibili a trovare tutte le soluzioni adatte a rispondere alle esigenze dei clienti. Sarebbe davvero un peccato lasciarsi scappare il cliente che ha deciso di affrontare l’acquisto di un veicolo ricreazionale.

Dal quartier generale di Hymer a Bad Waldsee riceviamo l’annuncio che Hymer GmbH & Co. KG ha deciso di annullare la sua partecipazione al Caravan Salon di Düsseldorf. Oltre al Caravan Salon, questa decisione riguarda anche tutti gli altri grandi eventi che si terranno nel resto d’Europa quest’anno. La dirigenza Hymer sostiene che “I rischi per la salute associati alla pandemia di coronavirus hanno sostanzialmente cambiato le condizioni per la partecipazione agli eventi quest’anno, la salute dei nostri dipendenti, clienti e partner commerciali è la nostra massima priorità. I requisiti che continueranno a essere imposti dalla pandemia di coronavirus nei prossimi mesi renderanno impossibile un’atmosfera rilassata e conversazioni approfondite tra le persone. Ciò avrà anche un impatto sugli elevati standard che Hymer ha sempre posto sulla consulenza e sui servizi forniti dalla nostra azienda”, spiega Christian Bauer, Presidente di Hymer GmbH & Co. KG, e continua “Ecco perché, oltre al Caravan Salon, cancelleremo anche tutte le altre fiere e grandi eventi che si terranno in Europa per il 2020″. La decisione è stata presa in accordo con l’intero gruppo Erwin Hymer. “Siamo certi che saremo in grado di continuare a offrire ai nostri clienti un’esperienza di prodotto tanto emozionante quanto informativa nei prossimi mesi grazie alla nostra solida rete di rivenditori e ai nostri servizi e piattaforme digitali di ampia portata”, aggiunge Christian Bauer.

Lascia un commento