Campeggi e riapertura, Assocamping chiede misure dedicate

Piazzole Frontemare del Camping Village Mediterraneo

Jesolo prepara una stagione in sicurezza

Comments (0) News Turismo

La Terrazza a Mare di Lignano con il Tricolore

LIGNANO SABBIADORO ILLUMINA LA TERRAZZA A MARE CON IL TRICOLORE, SIMBOLO DEL DESIDERIO DI RILANCIARE IL TURISMO E DI ACCOGLIERE AL PIÙ PRESTO GLI OSPITI

Con il vecchio faro dei primi del ‘900, la Terrazza a Mare è uno dei simboli più importanti di Lignano Sabbiadoro e dal 1972, anno della sua inaugurazione, con l’iconica copertura simile a una conchiglia, che rispecchia lo stile delle coeve architetture di Oscar Niemeyer o dell’Opera House di Sydney, non smette di stupire chi arriva nella località friulana per la prima volta.

A partire da questi giorni, la Terrazza a Mare, che da quasi 50 anni si protende verso l’azzurro dell’Adriatico, sarà illuminata con i colori del tricolore per testimoniare che Lignano Sabbiadoro è al lavoro per riaccogliere gli ospiti con il desiderio di offrire loro una rigenerante esperienza di relax, divertimento e bien vivre dopo le difficoltà affrontate a causa del lockdown imposto dalla lotta al coronavirus.

Tutti gli attori della filiera turistica di Lignano stanno operando, di concerto con i tavoli regionali e nazionali, per mettere a punto le linee guida legate alla gestione delle strutture, della ristorazione, delle spiagge e dei servizi, nell’ottica di scrivere un nuovo vocabolario del turismo e di attivare un nuovo tipo di offerta, che non sia solo una risposta alle necessità dettate dalla contingenza, ma un’esperienza inedita del territorio, capace di anticipare il futuro.

Per informazioni su Lignano Sabbiadoro: www.lignanosabbiadoro.it

Lascia un commento