calanchiole end 11.02.21

Pasqua nella capitale delle Alpi

Innsbruck (Austria). Dal 17 al 28 marzo 2016 il tradizionale mercatino: 30 bancarelle tra uova colorate, prodotti tipici e antichi riti

L’aria è tersa, il sole regala i primi tiepidi raggi e invita a tranquille passeggiate, il cielo è di uno splendido azzurro chiaro e le Alpi che circondano la città sembrano quasi abbracciarla. È la primavera della Capitale delle Alpi, una delle stagioni più amate e ricche di tradizioni, dalle manifestazioni legate alla fine dell’inverno alla Pasqua, con il mercatino e l’Osterfestival, programma di musica e arte quest’anno dedicato all’Amore.

Tutti a caccia delle uova pasquali!

Uno degli appuntamenti più attesi è il Mercatino di Pasqua di Innsbruck: oltre 30 bancarelle riempiono la piazza del Tettuccio d’oro, proponendo decorazioni particolari, oggetti di artigianato artistico e golose delizie tirolesi. La città è colorata da curiose e sgargianti uova di Pasqua giganti, mentre bande musicali e tradizionali gruppi in costume trasportano gli ospiti del Mercatino in una vivace atmosfera pasquale e li coinvolgono in prima persona nelle suggestive tradizioni locali: il Grasausläuten, festose passeggiate per i prati al suono di campane e campanelle, le avvincenti esibizioni degli schioccatori di frusta dette Aperschnalzen o la consueta attività di intrecciare le palme pasquali. I piccoli ospiti del Mercatino potranno invece dedicarsi alla Caccia ai cestini di uova pasquali, che da sempre coinvolge tutti i bimbi in una ricerca avvincente e scherzosa. Sempre ai bambini è dedicato il laboratorio di bricolage Ernis Bastelecke, dove potranno provare a costruire da soli simpatici personaggi e allegre decorazioni pasquali e primaverili

Nel nome dell’amore

La Pasqua in Tirolo è Osterfestival. Un appuntamento di musica e danza, dall’11 al 27 marzo 2016, che quest’anno è dedicato all’amore. Amore in ogni sua forma: quello divino, presentato nelle opere sacre barocche, ma anche quello terreno, che trova espressione nella musica moderna e in danze suggestive.

Tre indimenticabili serate presenteranno lo scenario contemporaneo della danza internazionale”. L’amore per la musica sarà al centro di “Quadro di un’epoca … mondi intimi, presentato dalla compagnia Sead’s Bodhi Project con la splendida coreografia di Etienne Guilloteau (13 marzo 2016). “Notte trasfigurata” segue invece la coreografia di Anne Teresa De Keersmaeker e fa esplicito riferimento all’omonima opera di musica da camera di Arnold Schönberg (19 marzo 2016). Infine, il pezzo di danza “Speak low if you speak love”, studiato dal coreografo Wim Vandekeybus e presentato dalla sua compagnia di ballo Ultima Vez, presenterà al pubblico l’amore come “uno dei nostri stati d’animo interiori più incomprensibili e imprevedibili” (27 marzo 2016).

Con il suo programma di concerti, il Festival di Pasqua del Tirolo esplora le strette relazioni tra la musica antica e quella contemporanea. La Domenica delle Palme e il Venerdì Santo verranno eseguite, nella sala Tirolo del centro congressi Congress Innsbruck, la Passione secondo Giovanni e la Passione secondo Matteo, magistrali opere di Johann Sebastian Bach, mentre il gruppo musicale La Camera delle Lacrime, con i suoi “…dialoghi musicali Karakorum” trasporterà il pubblico nel suggestivo regno mongolo del XIII secolo. L’apertura del Festival, l’11 marzo 2016, e il Giovedì Santo si svolgeranno invece al ritmo della musica del XX e del XXI secolo, interpretata dal coro Company of Music e da uno dei più inconsueti e affascinanti quartetti d’archi del giorno d’oggi, il Quatuor Diotima.

Info:Innsbruck Tourismus, tel. +43 51259850; www.innsbruck.info; office@innsbruck.info

Articolo precedenteBonometti: qua la zampa!
Articolo successivoSauna alle rose alle Terme Merano

Articoli Correlati

Marche | A caccia di sapori

Testo di Davide Bernieri Terra di antica colonizzazione e di radicata cultura contadina, con una cucina tradizionale ricca di prodotti unici e di usanze, forte...

Dethleffs Trend I 6757 DBL | Qualità integrale

Nella gamma Trend dell’azienda tedesca trova posto questo motorhome compatto: una grande zona giorno a divani contrapposti e camera con letto nautico in meno...

Camping Catinaccio Rosengarten riapre il 26 Gennaio 2021

Campeggio in Val di Fassa - Camping nelle Dolomiti del Trentino Nel cuore della Val di Fassa, in zona tranquilla a Pozza di Fassa, si...

I NOSTRI SOCIAL

19,658FansMi piace
0FollowerSegui
1,220FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

IL CALENDARIO DEGLI SPOSTAMENTI: DOVE ANDARE IN CAMPER

0
Anno nuovo, nuova vita, nuovo calendario su cui segnare i giorni di ferie. E iniziare a programmare le uscite con il nostro camper. Per...

Itineo Nomad FC650: un piccolo, grande motorhome

0
Ma i motorhome devono essere per forza enormi? Eh sì, perché altrimenti mancherebbero tutte le comodità... Ma non è vero! Lo dimostra l’Itineo Nomad...

PROVA Weinsberg Carabus 541 MQ

0
weinsberg carabus 541 mq
https://youtu.be/QOsTXUq5swE Weinsberg Carabus 541 MQ

Caravaning: Più libertà durante la pandemia

0
Andamento positivo, nonostante l’emergenza COVID Godere le vacanze nel pieno rispetto delle regole e più libertà – anche durante le visite natalizie Pranzi...

VIDEO | PROVA CI Sinfonia 85

1
CI Sinfonia 85 - Mansardato con letti gemelli e grande garage, un full optional per la famiglia esigente o per la coppia che vuole...

CAMPER, DOVE SI PUÒ ANDARE E DOVE NO PER LE VACANZE

0
  Vi state chiedendo dove si può andare e dove no in camper per le vacanze durante le imminenti feste natalizie? Bene, da viaggiatori e...

Hymer: leggeri e su Mercedes

0
Sono stati presentati alla fiera CMT di Stoccarda i nuovi motorhome su base meccanica Mercedes-Benz Sprinter pensati per gli estimatori della meccanica tedesca, ma...

E’ in edicola Vita in Camper n.132

0
E' in edicola in tutta Italia il numero 132 Gennaio/Febbraio 2021 di Vita in Camper. Puoi ordinare e far arrivare le tue copie di Vita...