ENERGPOINT (1)

ENERGPOINT, la novità che allunga la vita delle batterie...

Montaggio del Truma iNet System nel camper della Famiglia Underwater

Con Truma per la tournée europea in camper

Comments (0) News dal mercato, Tecnica e Accessori

Slide-out anche sul van con Reimo!

Reimo ha creato il primo camper puro con slide-out. Un’idea che nei prossimi anni potrebbe diventare una tendenza rivoluzionaria.

Reimo-Slideout

Basta compromessi tra compattezza del veicolo e comfort a bordo. Presto potremmo avere a disposizione furgonati compatti e veloci in strada, ma che in sosta “buttano fuori” i centimetri in più necessari per avere una zona notte davvero comoda e una migliore vivibilità a bordo.
Protagonista è la Lippert Components Inc (LCI), che da quando dagli USA è sbarcata in Europa ha cominciato a scombinare tutte le carte dei progettisti Europei con le sue idee rivoluzionarie in fatto di spazio. L’abbiamo visto debuttare sui veicoli Adria, ma lo slide-out è stato sperimentato anche sulle caravan Tabbert e dall’azienda britannica allestitrice di veicoli per il trasporto cavalli Equi-Trek. Ora LCI approda nel mondo dei camper puri con il più poliedrico degli allestitori, Reimo, partner di questo progetto. L’azienda tedesca ha preso a cuore l’idea preparando un prototipo che ha debuttato al Caravan Salon di Dusseldorf. Si chiama “Star” il camper puro che per primo monta lo slide-out, ed è allestito su furgone Mercedes Sprinter. Il sistema si chiama Van Slide, meccanismo derivato dal collaudato In-Wall, slide-out di Lippert Components.
Van Slide consente di estendere parte posteriore del veicolo per creare spazio alla zona letto. Una volta che lo slide-out è in posizione aperta ne beneficiano naturalmente la dinette e la zona bagno e, naturalmente, un letto che finalmente raggiunge dimensioni di 190 centimetri.
In verità il Van Slide era già stato presentato da LCI all’edizione 2015 del “Caravan, Camping and Motorhome Show” di Birmingham, ma Reimo ha perfezionato il progetto per far sì che solo la parte superiore dell’apertura posteriore si proietti all’esterno lasciando al suo posto la zona interessata alla collocazione dei serbatoi. L’idea è quella di essere sul mercato con un prodotto finito entro il 2017.
Van Slide è già utilizzato sul mercato statunitense. I motori e le parti meccaniche, estremamente affidabili, sono progettate per ottenere il massimo spazio vivibile. La sicurezza è totale, il sistema monitora i motori che azionano l’espulsione dello slide-out che si bloccano immediatamente qualora qualcosa ostacolasse l’estensione.
LCI consegna all’allestitore il sistema già assemblato in modo da rendere le operazioni logistiche e di montaggio estremamente semplici. Inoltre, può essere allestito al suo interno prima di essere montato a bordo.
www.reimo.comwww.lci1.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *