i love camping albinia

I Love Camping: ad Albinia, la festa del turismo...

di vino in vino

“L’Italia di vino in vino” Itinerari a piedi e...

Comments (0) News Turismo, Trentino Alto Adige

Sentiero del Latte nell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria in Alto Adige

Sentiero del Latte nell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria in Alto Adige, un percorso didattico verso Malga Fane alla scoperta del latte e dell’industria lattiero-casearia.

© Gitschberg Jochtal_Rio Pusteria (2)

Il sentiero del latte (Milchsteig) è l’itinerario didattico proposto nell’ampia offerta escursionistica dell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria. Nella località di Valles il percorso conduce alla scoperta dell’attività di produzione del latte, partendo dal fondo valle, fino a Malga Fane (1.739 m di altitudine) il più bel villaggio alpino della zona e simbolo dell’attività casearia in Alto Adige. Proprio a Malga Fane vengono organizzati eventi all’insegna del gusto e della tradizione.

Nell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria l’estate è tempo di escursioni immersi nella natura delle Dolomiti e piacevoli soste presso le malghe. Un’occasione per tutta la famiglia di rilassarsi all’aria aperta, ma anche di scoprire tradizioni e qualche interessante curiosità sul territorio. In particolare, la località di Valles, situata nell’omonima Val di Valles e protetta a nord dai Monti di Fundres, offre la possibilità di intraprendere il sentiero didattico del latte (Milchsteig). Il percorso di circa 3 km conduce, attraverso diverse tappe dedicate a questo eccezionale alimento e ai suoi prodotti, a Malga Fane uno dei più antichi e noti villaggi alpini. È proprio a Malga Fane che si svolge ogni due anni la Festa del latte, una due giorni con un programma ricco di iniziative, dove i visitatori possono gustare i prodotti lattiero-caseari, apprendere i segreti della loro produzione dagli esperti del mestiere e divertirsi grazie a laboratori e giochi. Un altro tradizionale appuntamento per visitare l’idilliaco villaggio è la leggendaria Festa della Malga Fane, che quest’anno si svolgerà il 28 luglio 2019.

Il sentiero del latte a Rio Pusteria prende il via dal fondo valle di Valles presso il rifugio Kurzkofelhütte (1422 m): da qui, seguendo il segnavia n.17, si sale attraverso il bosco seguendo il fiume; lungo il percorso, si trovano alcune installazioni in legno e dei pannelli informativi che consentiranno ai più piccini di apprendere tutti i segreti della produzione casearia, dall’allevamento delle mucche alla mungitura, fino al prodotto finito. Un’escursione della durata di circa 2 ore (andata e ritorno) con un dislivello di 340 m circa, che termina a 1.739 m di altitudine dove sorge Malga Fane, con le sue baite in legno, i fienili, i tre rifugi e una chiesetta immersi nel verde dei pascoli.

L’estate è anche il periodo perfetto per scegliere una mobilità “green” grazie a due carte vantaggi: l’Almencard (25 maggio – 2 novembre 2019) che consente l’utilizzo gratuito delle cabinovie Gitschberg e Jochtal, oltre al bus per l’Alpe di Rodengo-Luson, e l’Almencard PLUS (1° maggio – 30 novembre 2019) con utilizzo gratuito di tutti i mezzi pubblici, le cabinovie Gitschberg e Jochtal, il bus per l’Alpe di Rodengo-Luson e altri impianti di risalita in Alto Adige, oltre all’accesso a oltre 90 musei e collezioni. Gli hotel presenti all’interno dell’area turistica sci & malghe Rio Pusteria completano l’impeccabile offerta turistica di relax, gusto e divertimento.

Foto © Gitschberg Jochtal_Rio Pusteria

  • © Gitschberg Jochtal_Rio Pusteria
    © Gitschberg Jochtal Rio Pusteria
  • © Gitschberg-Jochtal_Rio_Pusteria
    © Gitschberg-Jochtal_Rio_Pusteria
  • RioPusteria Malga Fane
    RioPusteria Malga Fane

Lascia un commento