calanchiole end 11.02.21

Garmin acquisisce Geos Worldwide

La famiglia Garmin si allarga grazie alla acquisizione della società GEOS Worldwide Ltd, azienda che fornisce il servizio di monitoraggio di emergenze e richieste di interventi in caso di incidenti in tutto il globo.

Dal 2007 la struttura di Geos ha gestito oltre 83.000 operazioni di soccorso in quasi 200 nazioni, di cui più di 12.500 con persone in pericolo di vita.

 Nel solco della continua ricerca e sviluppo tecnologico dei propri device, Garmin annuncia l’acquisizione di tutte le attività di GEOS Worldwide Ltd e delle sue controllate.

Azienda specializzata nei servizi di monitoraggio delle emergenze e di assistenza in caso di incidenti, GEOS Worldwide è nota per la gestione dell’International Emergency Response Coordination Center (IERCC), il centro nevralgico per le operazioni di soccorso SOS attivate dai comunicatori satellitari bidirezionali inReach® di Garmin. Gli operatori IERCC, dal 2007, hanno gestito oltre 83.000 operazioni di soccorso in tutto il mondo, tra cui più di 5.000 incidenti SOS generati dal segnale proveniente da un dispositivo Garmin inReach.

«La sicurezza degli utenti è un punto fondamentale nello sviluppo dei nostri prodotti – afferma Stefano Viganò, amministratore delegato di Garmin Italia – con l’acquisizione di GEOS, abbiamo ora la possibilità di offrire un livello di protezione ancora più affidabile per gli utilizzatori di inReach in tutto il mondo».

La soluzione inReach è la tecnologia Garmin che, tramite il sistema di satelliti Iridium®, consente di avere una comunicazione bidirezionale, anche dove il normale segnale GSM dei nostri cellulari non può funzionare. Oltre a inviare e ricevere messaggi di testo ed e-mail, dispone di una funzione SOS attiva 24/7 che garantisce assistenza e soccorso immediato in caso di necessità, ovunque ci si trovi, in tutto il pianeta.

Articoli Correlati

Rally Dakar | Due Bürstner accompagnano il team SRT Racing

Sostegno al team SRT Racing durante il Rally Dakar: Serradori e Lurquin dell'SRT Racing Team pernottano nei motorhome Bürstner Kehl. Bürstner ha fornito al team...

Nuove batterie al Litio Deep Cycle Poweroad PRLR

Per soddisfare la richiesta energetica dei servizi di bordo, Intec presenta la nuova linea di batterie Deep Cycle LiFePO4 Poweroad PRLR, composta da quattro...

Bürstner | Il ritorno del delfino

Tra le proposte di primavera di casa Bürstner torna l’apprezzata gamma di semintegrali, ora basata su due modelli con dinette a divani contrapposti. La...

I NOSTRI SOCIAL

19,675FansMi piace
0FollowerSegui
1,220FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Chausson Combo X550 / Challenger Combo X150 | Il bello dei...

0
Sei metri di eleganza, praticità e, soprattutto, originalità. In pratica, il Challenger Combo X150 e lo Chausson Combo X550. Appena li guardi pensi: ma...

PROVA Weinsberg Carabus 541 MQ

0
weinsberg carabus 541 mq
https://youtu.be/QOsTXUq5swE Weinsberg Carabus 541 MQ

VIDEO | PROVA CI Sinfonia 85

1
CI Sinfonia 85 - Mansardato con letti gemelli e grande garage, un full optional per la famiglia esigente o per la coppia che vuole...

CAMPER, DOVE SI PUÒ ANDARE E DOVE NO PER LE VACANZE

0
  Vi state chiedendo dove si può andare e dove no in camper per le vacanze durante le imminenti feste natalizie? Bene, da viaggiatori e...

Silvia Camper | Un traguardo importante

0
Silvia Camper inaugura il 2021 spegnendo le candeline, un compleanno che segna il traguardo importante dei quindici anni di attività dell’azienda. Dalla sua sede di...

IL CALENDARIO DEGLI SPOSTAMENTI: DOVE ANDARE IN CAMPER

0
Anno nuovo, nuova vita, nuovo calendario su cui segnare i giorni di ferie. E iniziare a programmare le uscite con il nostro camper. Per...

Hymer: leggeri e su Mercedes

0
Sono stati presentati alla fiera CMT di Stoccarda i nuovi motorhome su base meccanica Mercedes-Benz Sprinter pensati per gli estimatori della meccanica tedesca, ma...

Andata e ritorno alla scoperta del mitico Capo Nord

0
Verso Nordkapp
Capo Nord rappresenta una sorta di luogo sacro per i camperisti, i quali vi si devono recare almeno una volta nella vita. Ma “il...