Expocamper

ExpoCamper 2017 si chiude con un +53% di visitatori

kea p

Mobilvetta presente a Liberamente Ferrara

Comments (0) News dal mercato

Ampliamento area camping alle Terme Catez. Il video.

La società slovena Terme Catez d.d., come anticipato in occasione della fiera TTG Incontri di Rimini, sta concretizzando il progetto di rinnovamento ed ampliamento dell’area camping situata all’interno del polo termale gestito nella località Catez ob Savi (Slovenia).


 

Attraverso un’esclusiva anteprima video, Terme Catez sottolinea l’importanza dell’investimento, sia in termini economici che di grandezza. Un progetto ambizioso, attraverso il quale la società vuole rendere ancora più competitiva la già eccellente area campeggio, molto apprezzata e frequentata dagli ospiti delle Terme Catez. Sono infatti circa 80 mila le persone che ogni anno scelgono questa location per passare le proprie vacanze e che, a partire da giugno 2017, avranno a loro disposizione 100 nuove piazzole per la sosta di camper, case mobili e tende. Il camping, inoltre, verrà rinnovato nella parte dell’ingresso principale e ampliato con nuovi spazi per attività sportive come giochi per bambini, beach volley, palestra all’aperto ed un nuovo snack bar.

Ciò che continuerà a rendere particolarmente attraente il campeggio delle Terme Catez è la possibilità concessa a tutti gli ospiti di accedere gratuitamente ai centri del benessere del polo termale: la Riviera Termale Invernale e quella Estiva.

Tanja Blazevic, sales manager della società Terme Catez, dichiara: “La nostra offerta si è sempre contraddistinta per la sua varietà e particolarità, così da poter incontrare le esigenze di diverse tipologie di cliente. Con questo nuovo investimento abbiamo pensato principalmente ai nostri ospiti del campeggio che nel 2016 hanno coperto circa il 13% di tutti gli ingressi registrati. A loro vogliamo offrire uno spazio ancora più ampio, rinnovato e dotato di tutti i servizi necessari per trascorrere una vacanza indimenticabile all’insegna del relax e del divertimento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *