Comments (0)

Vignaioli di Radda, tour in jeep e degustazioni

Il 24 maggio 2019, presso Casa Chianti Classico – Chiostro di Santa Maria al Prato a Radda in Chianti (Si), degustazione ai banchi di assaggio e finger food dalle ore 14 fino alle ore 20. Tour in jeep dalle ore 14.

L’Associazione Vignaioli di Radda, che promuove un’agricoltura sostenibile in tutte le sue forme, adottando programmi di coltivazione biologica e/o biodinamica ed utilizzando sostanze e tecniche a minimo impatto ambientale, annuncia la terza edizione dell’attesissimo evento Vignaioli di Radda che si terrà venerdì 24 maggio, dalle ore 14 fino alle ore 20.

Alle ore 14 partirà un avventuroso tour in jeep che porterà i visitatori alla scoperta della generosa terra che qui dà vita a vini di altissima qualità, apprezzati in tutto il mondo. Si potrà entrare così nel vivo della produzione enologica che caratterizza questa rinomata area del Chianti Classico ed ammirare la bellezza paesaggistica di questo lembo di Toscana, tra boschi, colline e coltivazioni a marchio made in Italy.

Il tour in jeep sarà rivolto ad un numero limitato di persone e solo per prenotazione.

Sempre alle ore 14, alla Casa Chianti Classico a Radda, inizierà la degustazione delle etichette dei 24 soci dell’Associazione, che quest’anno vedrà, grazie alla collaborazione con Life of Wine on Tour – marchio a firma Studio Umami che promuove i vini dal lungo percorso – un’importante novità. Ai banchi di assaggio, infatti, oltre alle annate in commercio, sarà presentata da ogni produttore una vecchia annata, a dimostrazione che Radda è una zona vocata anche alla produzione di vini che non temono lo scorrere del tempo e che con il passare degli anni sono capaci di offrire nei calici emozioni uniche. Le etichette saranno abbinate a gustosi finger food che accompagneranno i calici per tutto il pomeriggio.

È previsto un servizio di navetta dalla stazione di Firenze fino a Radda e da Radda fino alla stazione di Firenze. Per maggiori info e prenotazione tour in jeep pr.enogastronomia@gmail.com

Costo ingresso degustazione: 35 euro

Lascia un commento