Bürstner City Car: tutta mia la città

Bürstner City Car

Dimensioni contenute e ottime soluzioni tecniche pronte a garantire una piena ed esclusiva fruibilità dello spazio a bordo.

La nuova generazione di “camperisti puri” non si accontenta più di un veicolo pratico e gradevole. City Car, la recente gamma di furgonati targati Bürstner, offre qualcosa in più rispetto all’idea di camper: grande funzionalità ma anche uno stile che non mette mai a disagio, in grado, in poche parole, di rendere questi veicoli perfetti per ogni occasione, anche nell’utilizzo urbano o di rappresentanza. Bürstner va così incontro al nuovo modo di pensare il proprio “parco veicoli” in voga soprattutto tra le coppie sportive: la “macchina di famiglia” è sempre pronta per passare un weekend da amici che abitano fuori città, per raggiungere le piste da sci, per andare al mare, in montagna o nelle più belle città d’arte, ma soprattutto è organizzata per caricare comodamente le attrezzature sportive più ingombranti, per trasformarsi in trattrice per i rimorchi e renderci allo stesso tempo completamente autonomi da strutture di appoggio.
In viaggio poi si marcia alla grande: la meccanica del Fiat Ducato offre prestazioni generose e consumi parsimoniosi e allo stesso tempo sistemi di sicurezza allineati ai migliori standard automobilistici. In Bürstner il team che ha realizzato questo progetto ha compreso perfettamente cosa veniva loro richiesto e il risultato del loro lavoro è un veicolo perfettamente equilibrato: linee pulite, grafiche essenziali, finestre a filo carrozzeria… Insomma, l’opposto di quei camper che sembrano gridare al mondo: “ehi gente, noi siamo in vacanza!”. Il tutto riuscendo a contenere i prezzi dell’allestimento entro cifre accettabili.
Bürstner è parte della galassia Hymer Group come il brand toscano Laika. Ed è proprio nella nuovissima unità produttiva Laika di San Casciano Val di Pesa che vengono costruiti i City Car, veri cittadini europei. Oggi Bürstner City Car è disponibile in cinque modelli, dalla pianta compatta del City Car C540 che in appena 541 cm offre 4 posti in marcia e 2 posti letto, al modello C640 su carrozzeria con lunghezza 636 cm.
Tra le novità di stagione l’introduzione del letto posteriore sollevabile nel City Car C601 che ha ripensato il concetto di abitabilità. Il meccanismo saliscendi permette di posizionare il letto a diverse altezze, anche contro il soffitto, a seconda delle necessità di carico o di posizionare un secondo letto matrimoniale se l’equipaggio è numeroso.

Esterni

Con una linea ben marcata che li contraddistingue, i Bürstner City Car allestiti su carrozzeria Fiat Ducato si presentano con i connotati tipici della sportività e della modernità. La verniciatura delle lamiere è proposta di serie nella colorazione bianco lucida. Quattro le verniciature opzionali: Silver, Grafite, Champagne e Grigio. Sicuramente un’ottima scelta richiedere i cerchioni in alluminio da 16 pollici. Le finestre con cornice in alluminio a filo carrozzeria sono la ciliegina su una torta davvero appetitosa. Anche sul tetto non si lesina a punti luce: immancabile la finestra Midi Heki, un lucernario da 80 x 60 centimetri che dà luminosità al living, come non mancano i classici oblò nella zona notte. Di serie sul portellone d’ingresso il gradino estraibile a comando elettrico come la tenda zanzariera semirigida.

Scocca

Bürstner City Car si propone come un veicolo da vivere in tutte le condizioni climatiche attraverso un isolamento particolarmente accurato e la pannellatura della carrozzeria con materiale isolante ad alta efficienza, coperto a sua volta dalla lastra di rifinitura interna.
Stesso principio per il pavimento, la cui lamiera è rivestita da un pesante foglio di multistrato intramezzato da isolante. A finitura l’elegante pavimento in PVC.

Meccanica

Base d’asta per chi acquista i Bürstner City Car è la motorizzazione da due litri e 115 cavalli su un veicolo con portata totale di 3,3 tonnellate (3,5 per il modello 640). A scelta del cliente tutte le opzioni per incrementare potenza e portata con le versioni 2.3 litri da 130 o 150 Cv, più adatte all’utilizzo autostradale e a una guida brillante. La portata da 3,5 tonnellate è disponibile per tutti i modelli, così come il cambio robotizzato. La dotazione di bordo è eccellente: aria condizionata, cruise control, chiusura centralizzata, tutti i principali dispositivi di sicurezza… E una volta arrivati a destinazione le tende a cassetta permettono di isolare da caldo, freddo e sguardi indiscreti.

Interni

City Car C600 interno
City Car C600 interno

Più lo spazio interno è ridotto, maggiore è la necessità di ottimizzare il tutto. Ma occorre fare anche i conti con un design che sia all’altezza della situazione e colorazioni che restituiscano all’occhio un’ambiente vivace e luminoso. Il mobilio in legno multistrato è un contrasto tra i toni beige e il bianco lucido delle ante frontali. Due le tappezzerie, scura in tessuto o chiara in ecopelle, con quattro possibilità di personalizzazione delle fasce.
Entrando nei dettagli interni si notano alcuni aspetti volti ad incrementare la piacevolezza degli arredi: la scelta di oscuranti plissettati sia per le finestre che per gli oblò e la soluzione dei faretti incassati nel cielo donano al living quell’aspetto ricercato facendo emergere l’attenzione costruttiva con cui viene assemblato questo Van. La seduta frontemarcia ha forme ergonomiche che risultano accoglienti tanto in marcia quanto nei momenti di convivio. Sono piuttosto avanzate per dare spazio all’armadio posteriore e il tavolo sviluppa la sua superficie di appoggio puntando più sulla lunghezza che sulla larghezza, grazie anche alla prolunga girevole che permette a chi è seduto sul sedile del passeggero di avere un comodo piano di appoggio.

Cucina

City Car cucina
City Car cucina

Il blocco cucina dei Bürstner City Car è collocato su tutti i modelli nella classica posizione a sinistra del portellone d’ingresso. Si sviluppa su un unico piano ed è attrezzato con fornello a due fuochi di derivazione domestica. Il lavello in acciaio è di ampie dimensioni a favore di una piacevole praticità di utilizzo. Quest’ultimo è dotato di un rubinetto monocomando dalle caratteristiche votate alla facile fruibilità dello stesso. Sulla parte laterale del mobile cucina è prevista una ribaltina che, una volta alzata, aumenta le dimensioni del piano di lavoro. La presenza del vetro copri fornelli, una volta chiuso, permette di ricavare un pratico piano d’appoggio. Nell’angolo il lavandino con vasca in acciaio completo di paretina paraspruzzi facilmente lavabile. Molto elegante il pensile superiore che integra alla base due spot a Led, altro spazio negli ampi cassettoni su rulli. Per quanto riguarda la conservazione dei cibi i modelli C540 e C602 vedono l’installazione di un frigorifero a compressore da 65 litri, mentre per i modelli C600, C601 e C640 si è optato per un frigorifero sempre con tecnologia a compressore ma da 90 litri di capienza. Sul blocco cucina sono disponibili due prese per la corrente.

Toilette

City Car C600 toilettePiccolo, elegante, funzionale… Sono i tre aggettivi che inquadrano immediatamente il vano toilette del City Car. Nel progetto si è volutamente studiata l’ergonomia di questo spazio perché rubasse meno spazio possibile da dedicare in alternativa, per esempio, agli armadi. Vi si accede da una porta a saracinesca. Su tutti i modelli il vano è dotato di finestra e oblò, mobile specchiera e WC Thetford a tazza orientabile. Due i tipi di lavabo, tradizionale o con vasca ribaltabile sul C 600, 601 e 640. In tutti i casi è possibile trasformare il vano in cabina doccia. A proposito di questo: la presenza della finestrella permette di improvvisare una zona doccia all’esterno del veicolo, utilissima, per esempio, al mare per sciacquarsi la sabbia di dosso.

Posti letto

Rispetto alle zone dedicate al riposo City Car si presenta veramente con le carte in regola attraverso idee buone e originali. Non si lesina nella qualità: rete a doghe e materassi a densità differenziata. Il classico matrimoniale trasversale ha dimensioni standard per la categoria con una larghezza che varia da 130 centimetri per la carrozzeria da 5 metri e 40 (C 540), che diventano 143 per quella da 6 metri (C 600). Le zone notte sono dotate di finestre provviste di oscurante e zanzariera, pensili su tre lati, predisposizione per la televisione, una bocchetta del riscaldamento dedicata, predisposizione casse acustiche e illuminazione con faretti direzionali per la lettura: un ambientino confortevole e seducente.
Ma le scelte non si fermano qui. Ci sono tre proposte originali. La prima è il C 601 nella quale il letto matrimoniale è montato su meccanismo saliscendi. In questo modo potremo sollevare il piano del letto fino al soffitto e contare su un enorme volume di stivaggio. Ma si può anche richiedere in secondo letto opzionale e posizionare il principale ad altezza intermedia. In questo caso avremo quattro posti letto pronti e disponibili. Le altre due soluzioni propongono un maxi matrimoniale disposto longitudinalmente con un materasso di oltre 190 centimetri di lunghezza e ben 187 centimetri di larghezza per sonni confortevoli anche se tra la coppia dorme un bambino. Questa soluzione è proposta sulla carrozzeria più lunga del Ducato (C 640) e, incredibilmente, anche sul 6 metri (C 602). A farne le spese un armadio un po’ più piccolo e il frigorifero da 65 litri integrato nel blocco cucina. In ogni caso le reti sono scomponibili per poter aumentare il volume di carico. In opzione si può richiedere il kit per comporre un letto di emergenza anteriore attraverso il riposizionamento degli elementi della dinette.

Impiantistica

L’autonomia elettrica è garantita dalla presenza di una batteria al Gel da 95 Ah; in opzione per i più assetati di energia è prevista l’installazione di una seconda batteria. L’illuminazione è completamente a Led e prevede sia dei piacevoli faretti ad incasso posizionati nel cielo del veicolo, sia delle comode applique di lettura al di sopra del tavolo. L’installazione del serbatoio delle acque chiare è previsto all’interno della panca in posizione antigelo e consente un’autonomia di 100 litri. Le acque grigie sono convogliate in un serbatoio dedicato con una capacità da 90 litri. Il wc prevede la classica cassetta estraibile da 20 litri.
Il riscaldamento è affidato alla caldaia a gas Truma Combi 4 da 4000 W ed è previsto un vano bombole raggiungibile dal portellone posteriore che permette di portare con sé due bombole da 11 kg. Soluzione invece diversa adotta il modello C601. I tecnici della casa tedesca per favorire la massima dimensione del vano di carico hanno optato per un vano bombola per un solo serbatoio da 5 kg. In compenso la caldaia Combi ha il “cuore” alimentato a gasolio e l’esigua riserva di gas serve unicamente al funzionamento dei fornelli.

Conclusioni

Bürstner City Car propone soluzioni interne, sia in termini di stile che di scelta dei materiali, con una spiccata vocazione alla praticità di utilizzo. Meritano decisamente un plus la soluzione del lavabo ribaltabile nella toilette e il letto basculante posteriore del modello C601.

Caratteristiche generali Bürstner City Car

PREZZI a partire da Euro 43.720 f.f.

DIMENSIONI
Lunghezza da 541 cm a 636 cm
Larghezza 208 cm
Altezza 258 cm

PESI
In ordine di marcia 2760/2975 kg
3300 kg tot. – (3 500 kg tot. mod. C 640)

POSTI
Omologati 4
Letto 2+1 opt. – 2 + 3 opt. (mod. C 601)
Viaggio frontemarcia 4

NOTTE
Letto matrimoniale trasversale 195 x 143 cm (C 600)
Letto longitudinale 192 x 182/187 cm (C 602)
Letto matrimoniale saliscendi 188 x 125 cm (C 601)
Letto dimette 180 x 80 cm

BAGNO
Compatto, wc girevole, doccia integrata con piatto a pavimento e lavabo ribaltabile o fisso

CUCINA
Fornello a 2 fuochi
Frigorifero 65 litri (C 540 e C 602)
90 litri (C 600 – C 601 – C 640)

MECCANICA
Fiat Ducato Euro 6 Telaio Light
Passo 3450 / 4035 mm

CILINDRATA
Cc 2.000 – 115 Cv (opt. 2.300 130/150 Cv)

TRAZIONE
Anteriore

SCOCCA
Acciaio con pavimento in PVC – coibentazione con materiale isolante in espanso

IMPIANTISTICA
Riscaldamento stufa Truma Combi 4 – alimentazione gas con gavone per due bombole 2 x 11 kg (Combi diesel e gavone da 1 x 5 kg mod. C 601)
Elettricità illuminazione full Led – Luci di lettura – prese 230 v – prese 12 V

ACQUE
Serbatoio acqua potabile 100 litri – acque grigie 90 litri – acque nere 20 litri

MODELLI

City Car C 540
Meccanica di serie: Fiat Ducato 2,0 MJ 2 115 cv
Lungh. x Largh. x Alt.: 541 x 258 x 208 cm
Massa in ordine di marcia: 2.760 kg
Massa massima ammessa: 3.300 kg
Carico utile: 540 kg
Posti omologati/letto: 4/2+1 (optional)
Letto matrimoniale: 195 x 130/123 cm
Letto singolo: 180 x 80 cm
Prezzo base: 43.720 euro f.f.

City Car C 600
Meccanica di serie: Fiat Ducato 2,0 MJ 2 115 cv
Lungh. x Largh. x Alt.: 599 x 258 x 208 cm
Massa in ordine di marcia: 2.860 kg
Massa massima ammessa: 3.300 kg
Carico utile: 440 kg
Posti omologati/letto: 4/2+1 (optional)
Letto matrimoniale: 195 x 143 cm
Letto singolo: 180 x 80 cm
Prezzo base: 46.240 euro f.f.

City Car C 601
Meccanica di serie: Fiat Ducato 2,0 MJ 2 115 cv
Lungh. x Largh. x Alt.: 599 x 258 x 208 cm
Massa in ordine di marcia: 2.875 kg
Massa massima ammessa: 3.300 kg
Carico utile: 425 kg
Posti omologati/letto: 4/4+1 (optional)
Letto matrimoniale: 185 x 143 cm + 188 x 125/120 cm
Letto singolo: 180 x 80 cm
Prezzo base: 47.790 euro f.f.

City Car C 602
Meccanica di serie: Fiat Ducato 2,0 MJ 2 115 cv
Lungh. x Largh. x Alt.: 599 x 258 x 208 cm
Massa in ordine di marcia: 2.860 kg
Massa massima ammessa: 3.300 kg
Carico utile: 440 kg
Posti omologati/letto: 4/2+1 (optional)
Letto matrimoniale: 192/182 x 187 cm
Letto singolo: 180 x 80 cm
Prezzo base: 46.750 euro f.f.

City Car C 640
Meccanica di serie: Fiat Ducato 2,3 MJ 2 130 cv
Lungh. x Largh. x Alt.: 636 x 258 x 208 cm
Massa in ordine di marcia: 2.975 kg
Massa massima ammessa: 3.500 kg
Carico utile: 525 kg
Posti omologati/letto: 4/2+1 (optional)
Letto matrimoniale: 195/185 x 187 cm
Letto singolo: 180 x 80 cm
Prezzo base: 49.310 euro f.f.

Per maggiori informazioni: www.buerstner.com

Risposta:

Per favore scrivi il tuo commento qui
Per favore digita il tuo nome qui