Skin vic 143
garmin header dic 22

Alpe Cimbra: sull’Alpe Cimbra In Trentino per provare il brivido delle immersioni sotto il ghiaccio al lago di Lavarone

Non poteva mancare il 37° appuntamento consecutivo con l’Associazione Nazionale Istruttori Subacquei e il seminario teorico-pratico per immersioni sotto i ghiacci.

UNDER ICE 2022 Anche quest’anno infatti il Lago di Lavarone Bandiera Blu d’Europa, in provincia di Trento, a oltre mille metri di altitudine, vedrà impegnati centinaia di subacquei e diversi Corpi Speciali dello Stato, in una prova comune… da brivido!
Con il Patrocinio del Comune di Lavarone e dell’Azienda di Promozione Turistica Alpe Cimbra, lo Stage è fissato per il 29-30 gennaio 2022, ma già nel sito web associativo è possibile visionare il programma di massima e inviare il format di adesione.
Il programma prevede inoltre la relazione di diversi esperti del settore per conoscere le problematiche relative alle immersioni in acque fredde.

L’Azienda per il Turismo Alpe Cimbra è da molti anni al fianco di Under Ice Anis ritenendo l’evento un momento di importante acquisizione di competenze tecniche da parte dei sommozzatori dei vari corpi speciali dello Stato, ma anche in funzione del grande rapporto di amicizia che lega gli organizzatori e i partecipanti a Lavarone e al suo splendido lago.

Quando pensiamo alle immersioni subacquee di solito riportiamo alla mente scenari tropicali, acque cristalline e calde, coralli che riaffiorano sfiorando la superficie del mare. Niente di più diverso da quanto ha in programma l’ANIS per questo fine settimana. Infatti, nelle acque ghiacciate del Lago di Lavarone andrà di scena Under Ice, letteralmente “sotto il ghiaccio”, un appuntamento per gli amanti del brivido, nel senso letterale del termine. Il particolare scenario lacustre, ad oltre mille metri sul livello del mare, garantisce un’esperienza unica nel suo genere pur nel rispetto degli standard di sicurezza assicurati dalla continua assistenza di istruttori esperti.

Sufficienti brevetti di primo livello. La partecipazione è aperta a tutti i sub in possesso di brevetto almeno di primo livello o Open Water, solo per le immersioni in notturna è necessario un brevetto di livello superiore. Non occorre portarsi da casa l’attrezzatura pesante (la bombola) che anche quest’anno sarà fornita dall’organizzazione.

Articoli Correlati