le mura a fortificazione del Castello di Krivoklat

Repubblica Ceca… di castello in castello

Castello Sforzesco ed Expo

Expo 2015: 10 cose da vedere a Milano

Comments (1) Dove Andare, Italia, Marche, Mare, Mete, Natura, Viaggi

La Riviera del Conero

  • Le bianche scogliere di Sirolo
    Le bianche scogliere di Sirolo
  • Il litorale
    Il litorale
  • La bellissima spiaggia di Urbani a Sirolo
    La bellissima spiaggia di Urbani a Sirolo

La Riviera del Conero è il tratto più suggestivo della costa marchigiana. A due passi da Ancona tra spiagge turistiche, angoli più solitari e campeggi 

La Riviera del Conero si caratterizza per un tratto di costa unico nel suo genere in tutto il litorale Adriatico. Tutto merito del Monte Conero, che scendendo in mare ha disegnato un profilo movimentato di spiagge in uno scenario unico dove troviamo calette selvagge e grotte spettacolari, ma anche ampie distese di sabbia o ciottoli per gli amanti della tintarella. Per costoro ci sono gli attrezzati stabilimenti balneari di Numana e Porto Recanati. Altrimenti se siete alla ricerca della natura incontaminata, è meglio puntare le spiagge di Portonovo o le calette raggiungibili solo via mare come quella delle Due Sorelle. La qualità delle acque è totale: la Bandiera Blu è un riconoscimento che arriva puntuale ad ogni stagione.

Cosa fare
Numana è una bella cittadina da visitare: nella parte alta conserva la sua origine marinara ed è caratterizzata dal fitto reticolo di vicoli su cui si affacciano le casette colorate, un tempo dei pescatori. Il belvedere di Numana è una terrazza davvero unica che offre il panorama su tutta Riviera del Conero. La parte bassa di Numana è quella più moderna e vivace, dove passare le serate in allegria. Da giugno a settembre a Numana è possibile assistere al rilascio in mare delle tartarughe marine della specie Caretta Caretta, dopo un periodo di riabilitazione presso un’area denominata “caletta” situata nei pressi della spiaggia dei Frati, tra gli stabilimenti “Eden Gigli” e “La Spiaggiola”. I rilasci in mare delle tartarughe riabilitate avvengono nell’area di mare antistante la spiaggia delle “Due Sorelle”, e chi vuole può seguire l’evento raggiungendo la spiaggia a bordo delle motonavi dei Traghettatori della Riviera del Conero. Questa società organizza numerosi viaggi che consentono di esplorare (e fare il bagno) in tutte le località del Conero senza dover spostare il camper dal campeggio.

SOSTA CAMPER

• Campeggio Numana Blu, Via Costa Verde 37 – Numana – Tel. 071 7392018 www.numanablu.it.com
• Camping Riviera, Via Montalbano 20, Numana – Tel. 0719 330521
www.campingriviera.it
• Camping Reno, Via Moricone 7 , Sirolo – Tel. 071 7360315
www.campingreno.eu
• San Lorenzo Camper Resort, Via Madonnina 1, Sirolo – Tel. 071 7360866
www.camping-sirolo.it
• Camping & Club Internazionale, Via S. Michele 10, Sirolo – Tel. 071 9330884 www.campinginternazionale.com

INFO
www.conero.it
www.traghettatoridelconero.it

One Response to La Riviera del Conero

  1. […] Tanti eventi tra spettacoli e gusto, dove qualità delle spiagge e rispetto dell’ambiente sono di casa. Entra nel vivo l’estate di Potenza Picena (Mc), comune Bandiera Blu sempre più apprezzato da chi ama la qualità della vita e quello stile ‘slow life’ che le Marche sanno custodire. Elegante terrazza sull’Adriatico tra ulivi e vigneti, Potenza Picena invoglia a godersi la tranquillità e la frescura delle colline, per scivolare fino al mare, dove si trova la località balneare di Porto Potenza Picena. Qui accolgono il turista un mare pulito, una spiaggia sabbiosa finissima con tanti servizi, un lungomare pedonale arredato e attrezzato esteso lungo tutto il centro abitato. Una località conosciuta anche per la sensibilità ambientale: ne è testimonianza il quartiere Ecocittà, progetto innovativo che ha fatto rinascere un’area in abbandono a pochi passi dal mare applicando su larga scala i principi della sostenibilità: abitazioni a risparmio energetico, impianti ad energia rinnovabile, illuminazione a basso consumo, sistemi di recupero dell’acqua piovana e ampie aree verdi. La località spicca inoltre per l’alto tasso di raccolta differenziata dei rifiuti, sviluppa un’attività costante di educazione ambientale e dimostra particolare attenzione per la mobilità sostenibile: il soggiorno offre lunghi percorsi pedonali e ciclabili che collegano il centro con il Parco Oasi dei laghetti e il porticciolo turistico, oltre al servizio di bike sharing. Gli amanti della natura e della mobilità dolce avranno da scegliere tra percorsi in bici, walking ed escursioni sulla Riviera del Conero. […]