Caravan Fendt prima in tre categorie del König Kunde Award 2021

Caravan Fendt prima in tre categorie del König Kunde Award 2021 e nella categoria Layout dell’European Innovation Award 2021

Per la dodicesima volta, la prima è stata nel 2009, la rivista tedesca specializzata “Camping, Cars & Caravans” ha condotto il proprio sondaggio sulla soddisfazione del cliente nel mercato dei veicoli ricreazionali in Germania. Ai lettori è stato chiesto di compilare un questionario molto dettagliato e di votare il loro grado di soddisfazione in otto diverse categorie, rispondendo a quesiti sul proprio veicolo sui temi generali del caravanning e del campeggio.

Per il 2021, Caravan Fendt si è aggiudicata il primo posto in ben in tre categorie: Fidelizzazione della Clientela, Officina e Assistenza. La clientela tedesca ha anche riconosciuto a Fendt Caravan il secondo posto nella categoria Comfort, Qualità e Design. Unendo tutti questi riconoscimenti, l’azienda di Mertingen si è aggiudicata il secondo posto nella classifica generale del König Kunde Award 2021.

Fendt primeggia anche all’European Innovation Award 2021 e vince la categoria Layout. L’European Innovation Award, un prestigioso premio assegnato da 17 media specializzati nei principali paesi europei. Tra i 120 progetti in concorso per questa edizione, Fendt vince il primo premio nella categoria “Layout” con il modello Bianco Activ 720 SKDW, la più grande caravan familiare presente nella gamma 2021.

Per la prima volta, infatti, Fendt Caravan propone una caravan familiare con una lunghezza interna di oltre 7 m. La zona anteriore è caratterizzata da una grande dinette tonda con annessa zona cucina. Il letto alla francese è posto al centro dell’abitacolo, di fronte a una credenza che offre un ottimo posizionamento per la TV. Un grande bagno e la zona bambini con letto a castello completano il posteriore del veicolo. Bianco Activ 720 è, inoltre, dotata di serie di riscaldamento a pavimento ALDE, ideale per l’uso invernale.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Digita il tuo nome qui