Caravan Barassi | Tra tradizione ed innovazione

Larcos | FIERA da NOI con VOI

Comments (0) News, Tecnica e Accessori

Lo switch diretto Batteria Piombo/Batteria Litio è sempre sicuro?

Le batterie Piombo/Acido ci accompagnano ormai da più di due secoli e fino a qualche anno fa nessuno avrebbe mai pensato ad una rivoluzione di tale portata

eppure oggi è realtà: benvenuti nell’anno Zero del Litio per uso servizi camper!

Il litio rimescola le carte in gioco, cambiando completamente la camper journey del viaggiatore, e dona nuovo lustro anche a camper più datati.
Grazie ai sensibili vantaggi del Litio molti camperisti hanno già fatto il grande switch senza mai più guardare al passato, altri invece tardano a farsi convincere, ma la grande domanda è: una sostituzione senza rischi, Plug&Play, di un accumulatore al Piombo (AGM, Gel, Acido libero che sia) è realmente possibile?

NDS produce dal 2016 la gamma di batterie litio chiamate 3Lion costruite con la “chimica” più sicura attualmente sul mercato, la Litio Ferro Fosfato (LiFePO4), formulazione adottata poi dalla maggior parte dei player del settore litio, e adesso adottata ora anche nelle Tesla (https://www.hdmotori.it/tesla/articoli/n522353/tesla-model-3-batterie-litio-ferro-fosfato-cina/) che fino a poco fa cercava di resistere, optando per altre tecnologie litio.

NDS vende la batteria nel kit “3Lion System”, chiamato così perché oltre alla batteria viene consegnato anche un secondo dispositivo, il 3LINK, un’unità di controllo esterna che permette sia di ricaricare le batteria velocemente, senza rischi su qualsiasi tipo di veicolo, sia di monitorarne lo stato grazie al Display Touch screen a colori.

Nello specifico: le Batterie Piombo/Acido hanno un’elevata resistenza interna, perciò la richiesta energetica e quindi la corrente che attraversa l’impianto, sarà sempre moderata e sostenibile, anche in camper datati; cosa opposta accade per il Litio, il quale avendo una bassa resistenza interna è in grado di richiedere una grande quantità di corrente elettrica (soprattutto a batteria scarica) non prevista nel progetto del camper, che potrebbe mettere sotto stress l’impianto originale e la centralina.

Le problematiche di una sostituzione Plug & Play non ricadrebbero quindi sulla batteria Litio in sé, infatti tutte le batterie litio a più celle vengono dotate di un BMS (Battery Management System) di protezione, il quale stabilizza la carica, evita danni da sovratensione, sovratemperatura, inversione di polarità, ecc… perciò la batteria è al riparo da eventuali guasti e perfettamente equiparabile ad una batteria Piombo Acido. Il problema si presenta però in fase di ricarica.

Prendiamo in considerazione mezzi dotati di alternatore tradizionale (non smart). Come abbiamo detto le batterie Piombo hanno una limitata capacità di richiedere corrente all’alternatore a causa dell’elevata resistenza interna, pertanto nel corso degli anni gli impianti (cablaggi e centraline elettroniche) sono stati dimensionati per sopportare questo tipo di correnti.

Le batterie Litio si comportano differentemente. Queste ultime possono infatti accettare correnti molto alte, parliamo anche di 80/100A senza subire danni, cosa accadrebbe quindi se effettuassimo una sostituzione Plug&Play senza valutare prima l’impianto?

Molto probabilmente la Litio, soprattutto quando molto scarica, richiederebbe una grande quantità di corrente all’alternatore, e questa corrente elevata stresserebbe i cablaggi esigui e la centralina (dotata di relè sottodimensionati) con conseguenze difficilmente prevedibili.

La soluzione di NDS è l’unità di controllo 3LINK, un dispositivo elettronico che protegge il circuito elettrico nativo del mezzo (cablaggi e centralina) bypassandolo completamente: viene creato un circuito prioritario di carica senza usare nessuna parte nativa del mezzo. In questo modo è possibile far passare grandi correnti di carica senza rischi e senza essere costretti a rivedere tutto l’impianto e i cablaggi del camper.

Per quanto riguarda nuovi mezzi, dotati di alternatori smart, la situazione è più semplice in quanto questi veicoli vengono venduti con un DC-DC installato a bordo e tutto l’impianto è dimensionato per sopportare le potenze erogate dal DC-DC. In questo caso possiamo decidere di installare 3Lion System con 3Link che permette di tenere sotto controllo il SoC di batterie servizi e motore, oppure installare la sola batteria 3Lion e poi eventualmente aggiungere un display touch screen con Energy Meter.

3LION System è una soluzione valida per qualsiasi tipo di veicolo senza nessun tipo di rischio, la configurazione cambia in base al tipo di alternatore: se tradizionale installiamo 3LION System (Soluzione A), se Smart Alternator installiamo solo la 3LION ed eventualmente il Display di controllo Energy Meter (Soluzione B).

 

Consigliamo la visione di  questo Slide show video che chiarisce bene diversi punti trattati nell’articolo:

Lascia un commento