France Passion 2016

France Passion 2016

veronique__1907__foto_maccione

Calendario ufficiale Regate 2016

Comments (0) News Turismo

Skirama e Dolomiti Superski: sciare in Primavera

Sciare in Primavera, le emozioni raddoppiano. Skirama e Dolomiti Superski si vestono a festa per Pasqua

 

val-di-fassa---sci-nell-area-del-ciampedie_27136

 

Quando le giornate si allungano e il sole esalta la bellezza dei paesaggi innevati, una discesa sugli sci si trasforma in un’esperienza unica e imperdibile, per godersi in tranquillità le terrazze di sole e scoprire i rifugi più esclusivi. Tutto ciò grazie anche alle interessanti offerte proposte dai due grandi caroselli nel periodo pasquale

In un periodo dell’anno in cui le giornate si allungano e l’aria si fa più mite, ecco che sciare diventa un piacere unico e imperdibile. Le occasioni per vivere in Trentino le ultime settimane della stagione bianca, in giornate baciate da un sole che esalta ancor di più il paesaggio innevato, diventano un’esperienza rigenerante da prolungare fino al tramonto, sulle piste e nei locali in quota.

Il piacere dello sci primaverile si apprezza discesa dopo discesa, fin dal mattino, con la possibilità di concedersi una o più soste nei numerosi e accoglienti rifugi situati lungo i tracciati, dove, perché no, gustare i piatti tipici del territorio. I luoghi privilegiati per vivere al meglio questi piaceri sono le “terrazze di sole”, dalle quali è possibile ammirare lo splendore delle Dolomiti, in moltissimi casi accessibili anche dai non sciatori alla ricerca di esclusive esperienze gourmand in quota o di un panoramico solarium dove abbronzarsi.

Sono di tendenza quelle del Rifugio Boch e dello Chalet Fiat a Madonna di Campiglio, la Perla delle Dolomiti, ma hanno un loro fascino anche i rifugi della Paganella, La Roda e Dosson su tutti, con il gruppo del Brenta e il Lago di Garda a fare da cornice. Nel Trentino orientale, tra le terrazze più suggestive, vi è quella del Rifugio Tognola, situato a 2200 metri di altitudine, di fronte alle Pale di San Martino, dotato di un’ampia area relax e solarium. In Val di Fassa, sulla vetta del Sass Pordoi, ecco il Rifugio Maria con splendida vista sulla Marmolada, senza scordare lo Chalet Cima Uomo, al Passo San Pellegrino, che ha recentemente ricevuto la visita della campionessa americana di sci alpino Lindsey Vonn. Nella vicina Val di Fiemme una tappa imperdibile è rappresentata dal Rifugio Paion, sul Cermis, affacciato sulle cime del Latemar e del Lagorai, mentre nello Ski Center Latemar è d’obbligo una sosta alla Baita Gardonè.

Per chi volesse soggiornare sull’Alpe Cimbra, tappa obbligata è il Rifugio Stella d’Italia. Spostandoci al Passo Tonale, il Rifugio Paradiso e la rinnovata Malga Valbiolo, con vista sul ghiacciaio Presena, regalano emozioni indimenticabili. Anche il Bondone, la montagna di Trento, offre un punto panoramico d’effetto, il Rifugio Palòn, dal quale l’occhio spazia su un orizzonte a 360 gradi di cime.

In Trentino l’esperienza dello sci di primavera, da marzo fino alla settimana di Pasqua, si può vivere grazie anche alle offerte dei due principali caroselli, «Skirama Dolomiti» e «Dolomiti Superski».

Skirama Dolomiti propone «Speciale Pasqua», che dal 19 marzo al 3 aprile, nel prezzo dell’hotel o dell’appartamento convenzionato, include lo skipass “Superskirama Dolomiti” per 6 o 7 giorni. Le strutture ricettive che aderiscono all’iniziativa si trovano in tutti i comprensori del carosello, da Madonna di Campiglio e Pinzolo a Folgarida-Marilleva, Pejo e Passo Tonale, dall’Altopiano della Paganella al Monte Bondone, fino all’Alpe Cimbra.

Dolomiti Superski offre invece «Dolomiti Super Sun 2016» per sciare in Val di Fiemme, Val di Fassa e a San Martino di Castrozza, dal 19 marzo fino al termine della stagione, con la formula sette giorni di vacanza al prezzo di sei.

Info: www.visittrentino.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *