Corsica in camper: l’itinerario più completo con consigli e suggerimenti

Corsica in camper: l’itinerario più completo con consigli e suggerimenti

La Corsica è proprio una montagna circondata dal mare, a nord della Sardegna. Questa terra ancora poco conosciuta, affascina con i suoi paesaggi spettacolari; tra spiagge da sogno e alture incontaminate, si ritrova per davvero il contatto con la natura. Se state programmando la vostra prossima vacanza, la Corsica è una destinazione davvero perfetta, soprattutto se viaggiate in camper. L’itinerario che vi proponiamo è il più completo perché tocca tutte le destinazioni e i luoghi di interesse con un percorso di ben 370 km.

Bastia

Il viaggio in camper inizia da Bastia, nel nord dell’isola, dove trovate le spiagge bellissime come Plage de Saleccia o a Plage de l’Arinella dove è facile trovare un bel campeggio in Corsica Altrettanto degno di nota è il porto, perfetto per l’aperitivo o la cena. Attraversando la cittadella, risalente all’epoca napoleonica, con i suoi vicoli intricati, arrivate alla Casa del Governatore, oggi museo gratuito.

Aleria

Dopo aver passato San Nicolao con la sua famosa cascata, scendete lungo la costa fino ad Aleria che vanta origini antichissime. Come per tutto il resto dell’isola, sono numerosi i siti archeologici che includono reperti preistorici.

Bonifacio

Prima di arrivare a Bonifacio, è d’obbligo una tappa a Porto Vecchio le cui spiagge sono tra le più belle su tutto il globo terracqueo. Impossibile visitare la Corsica senza fermarvi a Bonifacio; dalle bocche di Bonifacio avvistate le vicinissime coste sarde a meno di 20 km di distanza. Lo spettacolo è ancora più incredibile dal Phare de Pertusato, da raggiungere dopo un trekking. L’intera zona di roccia bianca calcarea è resa ospitale grazie a pittoresche botteghe e locali incastonati nelle insenature.

Ajaccio

L’itinerario prosegue ad Ajaccio, dove potete visitare la casa natale di Napoleone che nacque proprio qui. Naturalmente non potevano mancare le spettacolari spiagge con sabbia finissima e acque cristalline che ricordano quella della vicinissima Sardegna.

Cargese

Cargese, sulla costa occidentale della Corsica, vi dà il benvenuto con i suoi incredibili scorci. La zona fa proprio per voi se amate le passeggiate e i trekking; ce n’è davvero per tutti i gusti! I percorsi a piedi lungo la costa rocciosa sono da alternare a piacevoli e rilassanti gite in barca, da noleggiare al vivace porto.

Calanches di Piana

Se oltre al trekking e al camper, la vostra passione è l’arrampicata, non potete non fermarvi a Piana. Se amate il viaggio in camper in sé, la strada dei Calanchi di Piana è puro spettacolo tra le rocce frastagliate.

Le Calanche di Piana.

Calvi

Il centro storico della cittadina di Calvi è un vero gioiello, grazie a casette e chiese risalenti a secoli e secoli fa. Una volta visitato il centro, non perdetevi la piccola ma incantevole spiaggia di Calvi. Lunga meno di 5 km, presenta della sabbia talmente bianca che sembra di essere alle Maldive.

Calvi, vista della città dal porto.

San Fiorenzo

Il viaggio si conclude a Saint Florent, dove si trova una delle spiagge più belle dell’intera isola, cioè Plage de Saleccia con sabbia bianca come neve appena caduta. Imperdibile, infine, una visita ai vigneti della zona.

Spiaggia nei pressi di Saint Florent
Spiaggia nei pressi di Saint Florent

Articoli Correlati