calanchiole end 11.02.21

Castel Trauttmansdorff: rivive il mito dell’imperatrice Sissi

Il castello a Merano, dove soggiornò Elisabetta di Baviera, conosciuta come Sissi, rivive sabato 14 ottobre il mito dell’Imperatrice più amata di sempre.

veduta autunnale Castello di Sissi

Percorrere il “Sentiero di Sissi” a Merano, sulle tracce dell’Imperatrice, è come viaggiare nel tempo, attraversando un secolo di storia ed immergendosi in una elegante atmosfera ottocentesca: una passeggiata che parte dal centro di Merano, passa tra angoli reconditi, ville signorili, eleganti residenze e antichi parchi fino a raggiungere i fioriti Giardini di Castel Trauttmansdorff.
Quello dell’imperatrice d’Austria è un mito che ai Giardini di Sissi è vivo e nutrito. Sabato 14 ottobre, dalle 10.00 alle 17.00, la favola prenderà forma, per regalare a tutti, adulti e bambini, il piacere di scoprire tante curiosità interessanti sulla principessa Sissi: le stazioni interattive all’interno dei Giardini e del Touriseum, il museo dedicato al turismo, accenderanno i riflettori sulle tante sfaccettature di questo personaggio, ormai diventato oggetto di culto. L’imperatrice Sissi passeggerà in costume originale nei Giardini di Castel Trauttmansdorff e sarà presente inoltre, domenica 15 ottobre, alla festa dell’Uva di Merano.
I Giardini di Sissi sono infatti testimoni dei soggiorni e dei periodi vacanzieri della principessa Elisabetta di Baviera, che dal 1870 scelse il fascino incontrastato di Merano per godere di lunghe passeggiate indisturbate e trascorrervi le cure termali.
Considerata una delle più belle donne del suo tempo, il carisma e l’aura misteriosa della principessa Sissi la rendono ancora oggi una vera icona di stile. Famosi i suoi trattamenti cosmetici, a cui dedicava intere giornate, così come le cure termali nel siero di latte, che ancora oggi le Terme di Merano offrono con un pacchetto che include un bagno nella vasca imperiale ed un massaggio con olii essenziali.

Imperatrice Sissi Castel Trauttmansdorff
Imperatrice Sissi Castel Trauttmansdorff

Nel periodo autunnale i Giardini di Castel Trauttmansdorff regalano prospettive in continuo mutamento, conducendo i visitatori nel fascino della storia e fra le curiosità di mondo botanico che si tinge di colori accesi e sorprendenti. Le tracce incancellabili dell’Imperatrice Sissi sono ancora oggi parte integrante del Giardino: alcuni dei sentieri storici dell’imperatrice sono stati ricreati nel percorso della “Passeggiata di Sissi” che inizia a poca distanza dal castello.
Iris, jucca e lecci piantati presumibilmente in quel periodo si sono diffusi naturalmente e oggi costituiscono la popolazione più settentrionale in Italia di tale specie. A coronare una biblioteca naturale di migliaia di esemplari vegetali provenienti da ogni angolo della terra, il busto di bronzo, il trono in marmo sulla splendida terrazza lungo la facciata meridionale del castello, oggetti d’esposizione originali di proprietà e una mostra permanente nelle stanze e nei salotti in cui un tempo risiedeva l’imperatrice permettono ai visitatori di immedesimarsi nella vita e nei pensieri di Sissi.
Non rimane dunque che scoprire i luoghi in cui l’imperatrice Elisabetta ha lasciato memoria di sé e lasciarsi condurre dalle tante storie che i Giardini di Castel Trauttmansdorff hanno da raccontare, fra angoli misteriosi, “ameni sentieri coperti di ghiaino” nel Bosco delle Rovelle e meravigliosi paesaggi naturali, intrisi di tinte lussureggianti e piante profumate del Mediterraneo.

Maggiori informazioni: www.trauttmansdorff.it
I Giardini di Sissi sono anche su Facebook: “Trauttmansdorff – I Giardini

Articoli Correlati

Internet per la famiglia con il router Teleco WiFi VAN T400 

Per liberarvi dal giogo delle linee Wi-Fi di campeggi e aree di sosta, sempre troppo congestionate e lente, TELECO propone il nuovo router portatile...

Bürstner continuerà a sostenere “Camper e protezione del clima” nel 2021

La protezione dell'ambiente e il clima sono importanti. Così importante che Bürstner ha nuovamente confermato il suo impegno come membro sostenitore dell'associazione "Wohnmobil fuer...

Caravaning: Più libertà durante la pandemia

Andamento positivo, nonostante l’emergenza COVID Godere le vacanze nel pieno rispetto delle regole e più libertà – anche durante le visite natalizie Pranzi...

I NOSTRI SOCIAL

19,635FansMi piace
0FollowerSegui
1,220FollowerSegui
0IscrittiIscriviti

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

VIDEO | PROVA CI Sinfonia 85

1
CI Sinfonia 85 - Mansardato con letti gemelli e grande garage, un full optional per la famiglia esigente o per la coppia che vuole...

Laika Ecovip L 3019 I Vita in Camper test video

0
Camper Laika Ecovip L 3019 - profilato - doppio pavimento - my2021 https://youtu.be/ftOutf8h2_g Una vera e propria camera da letto con letti singoli longitudinali in un...

PROVA Weinsberg Carabus 541 MQ

0
weinsberg carabus 541 mq
https://youtu.be/QOsTXUq5swE Weinsberg Carabus 541 MQ

CAMPER, DOVE SI PUÒ ANDARE E DOVE NO PER LE VACANZE

0
  Vi state chiedendo dove si può andare e dove no in camper per le vacanze durante le imminenti feste natalizie? Bene, da viaggiatori e...

Garmin Camper 1090 | Ideale per la navigazione XL

0
Robustezza, affidabilità, assistenza alla guida e un maxischermo touchscreen che ne facilita la modalità d’uso. Il nuovo navigatore Garmin Camper 1090 è la soluzione...

Hymer: leggeri e su Mercedes

0
Sono stati presentati alla fiera CMT di Stoccarda i nuovi motorhome su base meccanica Mercedes-Benz Sprinter pensati per gli estimatori della meccanica tedesca, ma...

Andata e ritorno alla scoperta del mitico Capo Nord

0
Verso Nordkapp
Capo Nord rappresenta una sorta di luogo sacro per i camperisti, i quali vi si devono recare almeno una volta nella vita. Ma “il...

A spasso per l’Italia: 7 itinerari per voi!

0
Lago di Garda, Sirmione
Una sintesi di alcuni itinerari italiani scelti per ripartire con serenità alla scoperta del nostro Paese. Cari amici siamo tutti bloccati nelle nostre case o...