Schermata 2015-04-13 alle 12.15.14_risultato

Roller Team main sponsor di Unesco Cycling Tour 2015

immagine tour 02_risultato

Font Vendôme 18 aprile in Friuli da SO.IM.EX

Comments (0) Mercato, News dal mercato

Red Dot 2015: Flair il vincitore

La giuria composta da membri internazionali conferisce a Niesmann+Bischoff per il secondo anno consecutivo il premio per l’alta qualità per il design Red Dot 2015

Niesmann Bischoff__Flair 2015_ - das wohl automotivste Reisemobil in der gehobenen Liner-Klasse_risultato

Il costruttore tedesco di autocaravan, Niesmann+Bischoff ha ricevuto un eccellente premio: il Red Dot 2015 per l’alta qualità del design. Il Team di Niesmann+Bischoff insieme all’amministratore delegato Hubert Brandl sono molto lieti di ricevere nel giro di 12 mesi per la seconda volta questo premio. In primavera dell’anno scorso il modello Arto ha ricevuto il Red Dot Award 2014 con una “Honourable Mention” per gli aspetti particolarmente riusciti del lavoro creativo. Gli autocaravan moderni come Arto e Flair vengono costruiti “per far stare bene”. Con la propria casa su ruote, sia durante i viaggi corti dei fine settimana o durante i viaggi lunghi, non bisogna rinunciare al comfort, al design e alla sicurezza.
“La nuova generazione degli autocaravan di Arto e Flair piace molto ai nostri clienti e inoltre trova l’approvazione illimitata da parte degli esperti e dei professionisti del settore design e creazione. Il “Red Dot 2015” è un premio che va ad ogni singolo collaboratore di Niesmann+Bischoff per il loro meraviglioso impegno. Siamo veramente molto lieti”, riferisce Hubert Brandl. L’importanza di questo Award internazionale, che quest’anno compie 60 anni, viene sottolineata dai seguenti numeri: hanno aderito 56 paesi con 1.994 partecipanti per un totale di 4.928 prodotti innovativi. Tanto lavoro per una giuria composta da 38 membri, riconosciuti per il design, creatività e giornalisti del settore provenienti da 25 nazioni che hanno dato il loro giudizio. Red Dot 2015: Flair il vincitore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *