Hymercar, la famiglia nel 2015 si allarga

Gemellaggio tra club

Gemellaggio tra club

Comments (0) Camper & Caravan, Mercato, Rapido

Rapido, la proposta di qualità

Profilati e van per tutti ma Rapido resta soprattutto il leader del motorhome di scuola francese con ben venti proposte. Crescono i furgonati e si evolve la tecnologia delle pareti ora più resistenti e più isolate

Gli appassionati di motorhome non hanno che da sfregarsi le mani di fronte all’offerta Rapido che può contare su una varietà di motorhome davvero invidiabile (20 modelli), un buon numero di profilati (sono 12) e anche con i furgonati, tipologia che è entrata rapidamente nel cuore dell’azienda francese, con tre modelli a disposizione caratterizzati da soluzioni di grande qualità. I motorhome e i profilé hanno in generale beneficiato di importanti migliorie, a partire dalle pareti senza legno come elemento strutturale della scocca e dove i sandwich sono rivestiti esternamente in vetroresina con l’isolamento a pannelli a cellula chiusa di styrofoam, l’intelaiatura perimetrale è in poliuretano. Anche il pavimento, così come il tetto, ha il rivestimento esterno inferiore del pavimento in vetroresina. Per quanto riguarda i modelli ci sono alcune interessanti novità. Nei profilati della Serie 6 (caratterizzati da telaio originale con carreggiata allargata) arriva il 680, modello che sfiora i sette metri di lunghezza e propone in coda il letto matrimoniale a isola su meccanismo per la regolazione in altezza e consentendo di avere nel garage un altezza variabile tra 80 e 110 centimetri di altezza. All’interno due scelte per la tonalità dei mobili, Elegance e Montalcino brillenate. Caratterizza questo modello la doccia separata e il grande living con tavolo centrale per cinque persone, mentre quattro sono i posti omologati. Altra novità sempre con letto a isola è il 681 B che ha il lavabo del bagno frontale di fronte al letto e un sistema di porte che consente di ottenere una vera stanza da bagno.
Restando tra i profilati ci sono piante inedite anche nella Serie 70, quella, per intenderci, che accoppia la cabina Fiat al telaio AL-KO. Tra questi segnaliamo il 7066 dF, 739 centimetri di lunghezza e letti gemelli in coda. In questa soluzione si può scegliere tra riscaldamento a gas con caldaia Truma, in questo caso i letti sono posizionati in alto, mentre con la caldaia a termosifoni Alde i letti sono posizionati in basso. I due letti sono di dimensioni casalinghe (200 per 80 centimetri) ed è inoltre presente un letto basculante da 210 per 105 centimetri. Il vano toilette divide in due ambienti separati ed opposti la cabina doccia dal resto della toilette. Gli arredi sono quelli della serie Design Edition con grande ricchezza di luci ambientali a Led. Particolarmente completa la dotazione di serie che va dal climatizzatore in cabina alla retrocamera con monitor sul cruscotto di guida. Parlando di integrali, una nuova pianta particolarmente interessante la troviamo nella serie 8F, quella che adotta il telaio originale Fiat. Si tratta dell’840 F, un compatto che sfiora i 6 metri e 60 di lunghezza ma non rinuncia al letto a isola spostato tutto sulla destra. A sinistra, sempre nella camera da letto, c’è a vista l’angolo toilette con il lavabo e un comodo vano con in fondo il WC a tazza fissa all’interno della cabina doccia. Nella stessa serie arriva anche l’890 F, dedicato a chi ama i motorhome di dimensioni generose, ma comunque guidabile con patente B. Parliamo di un veicolo con lunghezza che sfiora i 7 metri e 40 di lunghezza con letto a isola con rete reclinabile per la lettura, la toilette a vani opposti modulabile in un’unica sala da bagno e un confortevole living con tavolo centrale. Lo stesso modello è identificato anche con la sigla 866 F, ma si distingue per la zona notte con letti gemelli.
I motorhome della serie 9 dF sono caratterizzati dall’adozione del telaio originale Fiat Special ribassato che consente comunque al costruttore di ottenere un doppio pavimento tecnico a beneficio della collocazione degli impianti e serbatoi al riparo dal gelo. Presente la scorsa stagione con un grande allestimento con letto a isola, la stessa piante viene quest’anno proposta anche in versione compatta (699 cm). Il top di gamma tra i motorhome entro 35 quintali è rappresentato dalla serie 90 dF caratterizzati dall’accoppiamento al telaio AL-KO, mentre la serie 10 è riservata alle categorie di patenti superiori alla B e adotta il telaio con doppio asse posteriore. •

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *