malibu van

Il campeggio secondo malibu van

Knaus Sun I

Knaus, qualità al giusto peso

Comments (0) Camper & Caravan, Hymer, Mercato

Pregevole leggerezza

Per Hymer è stata una stagione di veicoli compatti e allestimenti su Mercedes a portata di patente B

Hymer

 

NOVITA’

– Ritorna HymerVan
– Experience pack su Exsis-T 564 – 588
– Completamento gamma ML integrali e semintegrali
– Nuova opzione mobilio “Palatino creme” (Exsis-t/i, ML-T/I, B-Klasse)

Sei gamme di motorhome non sono uno scherzo, due con scocca larga solo 2 metri e 20, la ben nota Exsis-I e la recentissima ML-I su Mercedes Sprinter; la celebre B-Klasse declinata anche nella versione Premium Line e poi la B-Klasse SL su telaio AL-KO e ancora la versione Duo Mobil con dinette a U in coda e l’altissimo di gamma con la Star Line -S. Anche il programma profilati è ricco, e ancor di più dalla prossima stagione con il ritorno del compattissimo Van SL e poi i noti Exis-T e i Tramp in versione CL e SL. Altra novità è l’aumento di piante sull’ML -T su Mercedes Sprinter. Ma vediamo più nel dettaglio quali sono le novità per la prossima stagione.

 

Piccolo, grande HymerVan 314 SL

Ritorna dopo una pausa di riflessione il compattissimo di casa Hymer Van: ancora più compatto, leggero e maneggevole e ricco di soluzioni intelligenti che lo rendono un vero “jolly” per la coppia dinamica a caccia di avventure, di rilassanti weekend campestri o esploratori metropolitani. L’accoppiamento della cabina del Fiat Ducato ad uno specifico telaio AL-KO permette di ottenere un interasse di soli 3.150 mm che permettono manovre strettissime anche nelle più impervie strade di montagna, grazie anche a una lunghezza totale che non arriva a 5 metri e 50 (545 cm). E poi la leggerezza da record, inferiore a 25 quintali (2.495 kg in ordine di marcia!).

Ovviamente si tratta di un veicolo purosangue Hymer che non rinuncia alla scocca costruita con la celebre tecnologia Hymer Pual, che la rende estremamente stabile e adatta ad offrire confort in qualunque stagione. Di solito questa tipologia di veicolo è piuttosto sofferente quando si parla di spazio di stivaggio a bordo. Hymer ha studiato le migliori soluzioni per il nuovo Van, come il doppio pavimento – botola sotto pavimento optional 90×45 cm – o il cassetto sotto la dinette che permettono il facile trasporto di attrezzature per il tempo libero. E poi c’è il garage, naturalmente, ben accessibile sia dai due portelloni esterni sia dall’interno. Il letto matrimoniale trasversale in coda (200 x 145/130 cm) si solleva con facilità dando accesso anche dall’alto all’armadio ricavato sotto la rete. La cucina è un miracolo di logistica: compatta (misura 75 centimetri) è dotata di numerosi cassetti e all’occorrenza offre una porzione del piano di lavoro estensibile. Il frigorifero è a compressore con capacità da 65 litri. Gli interni del profilato si completano con il bagno compatto con lavandino in cool glass e doccia modulare – un’idea derivata dal furgonato Hymercar Grand Canyon – e la pratica semidinette sulla quale c’è una finestra a tetto apribile.

Inaspettate le doti di autonomia con un serbatoio delle acque chiare da ben 130 litri e del relativo serbatoio delle grigie da 90 litri, entrambi in posizione protetta e riscaldata: gli stessi adottati sul B- Klasse per intenderci. L’impianto di riscaldamento è a cura di una più che sufficiente caldaia Combi a gas da 4 kW completa di pannello comando Truma CS Plus. E poi la dotazione della meccanica estremamente completa con Airbag conducente e passeggero, ESP, Traction Plus, Hill Holder, ASR, ABS, EBD, luci diurne a led e specchietti elettrici riscaldabili.

  • La linea esterna dell'Hymer Van
    La linea esterna dell'Hymer Van
  • I portelloni esterni
    I portelloni esterni
  • La cucina, serie Santorin
    La cucina, serie Santorin
  • Panoramica degli interni, serie Castello
    Panoramica degli interni, serie Castello
  • Il letto matrimoniale, serie Castello
    Il letto matrimoniale, serie Castello
  • Casetto sotto la dinette, serie Santorin
    Casetto sotto la dinette, serie Santorin

Cosa cambia tra i profilati

Exsis – T: nei profilati con scocca da 2 metri e 20 si registrano alcuni aggiustamenti come sugli Exsis- T 564 e 688 che ora hanno l’angolo cucina come il modello 598, il quale ora è disponibile con garage. Dunque una finta L con ripiano allungabile e nella quale a richiesta si può chiedere l’inserimento del forno Thetford. Di serie su tutta la gamma è installato il pannello di controllo del riscaldamento Truma CP Plus.

Tramp CL e SL: il classico profilato Hymer viene sostanzialmente riconfermato attraverso sette modelli (un paio sono sospesi, il compatto 514 e il 598). Aumenta la disponibilità di piante sugli SL: sono sei, con gli inediti T 554 SL con letto alla francese ad angolo e il T 708 con letto a isola.

ML T: per i recenti profilati su Mercedes con scocca da 220 centimetri cresce la disponibilità di piante passando da due a quattro. Arriva il 540 che propone il letto matrimoniale trasversale come il già presente 560 ma con mezzo metro circa di lunghezza in meno, mentre al contrario, il nuovo e imponente 620 ha i letti singoli come il 580 ma con molto più spazio a disposizione. Sul ML-T 560 ora è disponibile in opzione il riscaldamento a termosifoni Alde. Sempre come opzione si possono richiedere le sospensioni pneumatiche sull’asse posteriore.

ML T

ML T

Cosa cambia tra i motorhome

Exsis: il motorhome compatto su Fiat Ducato razionalizza l’offerta eliminando un paio di piante ma lasciandone comunque 11 tra poco meno di sei metri e 7 metri e 20. Il riordino delle piante è identico agli Exsis in versione semintegrale, quindi il 564 e 688 assumono la stessa cucina del modello 598, vale a dire una finta L con ripiano allungabile e nella quale a richiesta si può chiedere l’inserimento del forno Thetford. Di serie su tutta la gamma è installato il pannello di controllo del riscaldamento Truma CP Plus.
B-Klasse: il classico motorhome Hymer di fascia media vede da una parte la conferma di quanto fatto fino a ora, dall’altra la razionalizzazione delle piante. Sono tre quelle presenti sul mercato italiano, la B 678 con letti gemelli, la B698 con letto a isola e in offerta speciale per il nostro mercato il classico dei classici: il B 514 con letto posteriore trasversale.
PremiumLine: conferma di tutti e cinque i modelli per la versione PremiumLine e nella collezione entra a far parte anche un nuovo modello: il B 688 PL con letti gemelli e all’estremità posteriore il bagno passante come il 678, ennesima versione di letti singoli nella categoria 45 quintali. Inoltre, dal 2016 il B-Class PremiumLine può essere ordinato sia con colori lucidi vale a dire con tavolo e piano di lavoro della cucina in tonalità marmo perlato e con le pareti della cucina nella tonalità legno del mobilio.

PremiumLine

PremiumLine

ML I: Finalmente disponibili anche per il mercato italiano i recentissimi motorhome su base meccanica Mercedes-Benz Sprinter che, ricordiamo, sono stati presentati con le prime due piante questo inverno al salone di Stoccarda. Sono veicoli proposti agli estimatori della meccanica tedesca ma dotati di patente B. La base meccanica è quella dello Sprinter 313CDI, di serie con motore 2.2cdi da 129 cv ma ordinabili anche nelle versioni da 163 e 190 cavalli. Hanno la scocca con la larghezza contenuta a 222 centimetri, esattamente come nella gamma Exsis-I, che ne ha ispirato i criteri costruttivi al fine del contenimento del peso, mentre la scelta delle tonalità dell’arredo è comune alla B-Klasse. Veicoli ben isolati e perfetti per le quattro stagioni vista la generosa caldaia Combi da 6 kW. Ma chi ha esigenze particolari potrà ordinare la versione con caldaia Alde a termosifoni. Tra le curiosità a bordo il frigorifero Slim della Thetford con caratteristiche di compattezza ma che assicura 140 litri di volume al suo interno.
Dopo le prime due piante di questo inverno – la 560 con il classico matrimoniale posteriore trasversale su garage e la 580 (esposta a Parma) – per gli estimatori dei letti gemelli arrivano tre nuove disposizioni che completano l’offerta: la 540 che con soli 639 centimetri di lunghezza si propone come il classico compatto con letto matrimoniale trasversale ma ricco di soluzioni salva spazio come il piano della cucina allungabile o il lavabo in bagno pivottante per lasciare spazio alla zona doccia. All’opposto, i due modelli 630 e 690 con lunghezza di 7 metri e 80. In questo caso chi ha la patente B deve fare un passo indietro. I due modelli hanno in comune la confortevole zona giorno con bagno separato in due vani e differiscono per la camera da letto: il 630 con letto a isola e il 620 con letti singoli.

  • ML I, linea esterna
    ML I, linea esterna
  • ML I, particolare della ruota
    ML I, particolare della ruota
  • ML I, centralina
    ML I, centralina
  • ML I 580, serie Santorin
    ML I 580, serie Santorin
  • ML I 580, serie Castello
    ML I 580, serie Castello
  • ML I 580, il letto nella serie Castello
    ML I 580, il letto nella serie Castello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *