I veicoli esposti

Novità 2015: CI e Roller Team alzano la media

Il nuovo Daily Van

Iveco Daily, salto generazionale

Comments (0) Camper & Caravan, Laika, Mercato

Novità 2015: Laika nobiltà italiana

  • Ecovip 709
    Ecovip 709
  • Il living dell'Ecovip 709
    Il living dell'Ecovip 709
  • La cucina dell'Ecovip 709
    La cucina dell'Ecovip 709
  • Ecovip 712, materiali di valore
    Ecovip 712, materiali di valore

Grandi festeggiamenti in casa Laika per il cinquantesimo anniversario e la posa della prima pietra del nuovo stabilimento. Nel prodotto la grande novità è l’arrivo dei motorhome nella serie Ecovip

Ci sono cose che vanno lette nel verso giusto. Quando un’azienda produttrice di camper organizza una celebrazione con mezzo migliaio di invitati tra dealer di tutta Europa e giornalisti a rappresentare la totale copertura mediatica europea di settore e non solo, il messaggio arriva forte e chiaro. Quando poi si snocciolano le cifre che parlano di decine di milioni di euro investiti per la nuova unità produttiva, davvero non ci sono dubbi: Laika è un’azienda autonoma ma che fa comunque parte del gruppo Hymer. E all’interno del gruppo, Laika, ha un ruolo ben preciso: rappresentare la nobiltà italiana, l’espressione massima del design, così ricco di quelle suggestioni che tanto piacciono all’Europa del nord. L’estro è una di quelle cose che si legano a un territorio, a una cultura, a un contesto ben preciso e non si esporta facilmente. E dunque è in Italia che occorre investire, e alla posa simbolica della prima pietra del nuovo stabilimento produttivo c’erano davvero tutti, a partire dalla figlia di Erwin Hymer fino a tutti i dipendenti: 50 anni di storia sono anche un patrimonio umano importante e in tanti sono stati premiati per la fedeltà all’azienda nel corso dei decenni. Una festa che ha davvero impressionato tutti, per la grandiosità, ma soprattutto per la reale intensità dei sentimenti che si percepivano. L’augurio è di altri 50 di questi giorni? Sicuramente. Dunque una filosofia di fondo basata su principi di eccellenza che propone veicoli dalla personalità unica e inconfondibile, progettati per ogni situazione climatica con tecniche costruttive all’avanguardia e materiali di qualità superiore. Ampia la scelta di gamme, ben 9, suddivise in 16 modelli di integrali, 20 profilati e 7 mansardati, con piante e accessori per ogni esigenza. Oltre alle grandi novità dei nuovi integrali Ecovip, Laika presenta la serie dei profilati Kreos 3000, Kreos 4000 e Kreos 5000 che oltre al rinnovato look esterno portato dal Nuovo Ducato, adottano le poltrone conducente e passeggero “Captain Chiars”. Si tratta di sedute originali Fiat ad altissimo confort studiate ad hoc per i veicoli ricreazionali, con poggia-testa integrato, doppi braccioli e ottima postura. Su tutte le gamme viene introdotto il concetto di “Laika All-In”, un’ampia dotazione di serie, classicamente destinata e richiesta nell’alto di gamma. È comunque possibile personalizzare ulteriormente il proprio veicolo in un secondo momento grazie alle numerose predisposizioni di serie. Nell’ambito delle azioni marketing intraprese è stata attivata la pagina facebook nella versione sia italiana sia tedesca, e con il servizio newsletter i clienti sono informati in maniera ancora più capillare. Su laika.it è possibile trovare un’ampia documentazione fotografica e tecnica dei prodotti Laika e nella sezione il “Mondo Laika”. Di grande utilità il sito laikarent.it, dove è possibile noleggiare un veicolo della gamma Laika e noleggiare un tour all-inclusive griffato Laikarent. E infine il Servizio Post Vendita, affidabile e competente che garantisce consulenza di qualità, interpretariato telefonico e via email anche quando il cliente si trova in un paese straniero e necessita di contattare un’officina in quel paese.

Ma veniamo alle novità del prodotto che proiettano definitivamente Laika nell’alto di gamma. Con la prossima stagione si da il definitivo addio alla serie X. Non è più previsto l’entri level: Laika conferma la sua vocazione di produttrice di veicoli collocati in alto di gamma. E in queste stagioni, -infatti, -abbiamo visto l’evolversi del top di gamma Rexosline con i suoi avveniristici motorhome, della prestigiosa serie di profilati Kreos e del rilancio dello storico Ecovip, sintesi perfetta tra tradizione e innovazione attraverso i rinnovati mansardati, quindi con i profilati, e quest’anno è la volta dei motorhome. I nuovi integrali si rivolgono per lo più a una clientela giovane, sportiva ed elegante. Il progetto, ancora una volta, esprime la migliore tecnica costruttiva che consente l’utilizzo del camper anche nella stagione fredda e arredi caratterizzati dal migliore design italiano. Il grande valore dei nuovi motorhome Ecovip si percepisce già a prima vista: all’esterno, il frontale moderno abbina i colori bianco/nero a gruppi ottici fortemente ispirati alla migliore tradizione automotive. Saliti a bordo si resta immediatamente impressionati dall’ “italian design” di altissimo livello e dalla spiccata personalità. Se poi guardiamo più in profondità abbiamo modo di apprezzare le tante soluzioni innovative e funzionali al fine di ottimizzare il comfort a bordo, la qualità dei materiali, la capacità dei vani di stivaggio e le complete interpretazioni attraverso le piante per le diverse esigenze degli equipaggi. Sono infatti ben 9 i motorhome Ecovip, con un modello addirittura sotto i 6 metri di lunghezza, cinque disposizioni su veicoli lunghi tra 6 e 7 metri e tre piante che sfiorano i 7,5 metri per gli equipaggi più esigenti. Alla base di tutte le piante c’è il Nuovo Ducato Fiat in versione scudato con carreggiata posteriore allargata.

Come sono fatti i nuovi motorhome Ecovip
L’allestimento di questa nuova gamma è tutta orientata al comfort. La zona giorno è caratterizzata da pavimento su un unico livello e le sedute hanno imbottitura ergonomica ad alto comfort e sono rivestite con tappezzerie esclusive Laika con trattamento anti- macchia. In cucina i cassetti sono automatici, a rientro soft, rendendo più agevoli le operazioni di stivaggio e per gli Chef più esigenti i due lavelli (presenti con la cucina a “L”) a profondità maggiorata e finitura in cromo, con copri-lavelli che fungono anche da mensole, danno la possibilità di poter gestire al meglio i preparativi dei pasti. Il piano cucina e il tavolo sono rivestiti con un particolare materiale in laminato opaco con effetto seta al tatto e con caratteristiche anti impronta, antigraffio ed -estremamente facile da pulire. L’altezza interna di 2 metri e 05 permette di usufruire di maxi pensilature con maniglie cromo/satinate di ottimo gusto. Qualità anche nella zona notte grazie al materasso “Ergonomy” con fodera estraibile e lavabile in lavatrice; i letti hanno doghe in legno, il basculante è provvisto di due luci di lettura indipendenti e orientabili, interruttore per luce di cortesia notturna nella cellula e una pratica presa USB dedicata che si ritrova anche nella camera da letto nella zona posteriore. L’illuminazione indiretta regolabile in intensità contribuisce non poco a rendere unica l’atmosfera che si respira a bordo. Per la coibentazione nei nuovi Ecovip integrali si utilizza Styrofoam ad alta densità. Nell’utilizzo invernale, inoltre, segnaliamo la possibilità di adottare in alternativa alla caldaia a gas Truma da 6 kW anche l’impianto a termosifoni Alde. Al benessere invernale contribuisce anche il doppio pavimento tecnico riscaldato e rivestito, come il tetto, in vetroresina. L’impianto idrico è ben protetto e in posizione anti-gelo e la stufa, posizionata nella parte centrale del veicolo, insieme alle numerose bocchette di ventilazione in cabina, garantisce un’omogenea distribuzione dell’aria calda in tutto l’ambiente. Per aumentare il comfort acustico durante il viaggio, Laika ha isolato la zona del motore da quella della cabina aumentando il livello di silenziosità nel veicolo.

Ecovip: design da maestri
I nuovi integrali Ecovip hanno caratteristiche esterne di grande prestigio e si fanno riconoscere da lontano grazie ad una esclusiva fanaleria della parete posteriore di design. I fari anteriori di tipo automobilistico arricchiscono il frontale della cabina e gli specchi retrovisori esterni tipo bus, con finiture “black”, danno un’impronta dinamica ai veicoli. La morbidezza delle grafiche esterne sottolinea la sinuosità della linea dei nuovi integrali Ecovip e fa da cornice al parabrezza panoramico che rende possibile una visione ampia della strada e del paesaggio durante il viaggio.

Materiali di valore
Nella gamma dei nuovi integrali Ecovip, Laika utilizza un impianto illuminotecnico high-tech plurivie con intensità regolabile: questo determina, non solo un forte orientamento verso una ricercatezza di design, ma anche un’attenta selezione di componenti da permettere una costante funzionalità e praticità di utilizzo. Sia il miscelatore del lavabo in bagno, sia quello in cucina, sono in metallo di alta qualità come le maniglie in metallo cromo/satinato dei pensili, robuste e durevoli.

A ciascuno il suo Ecovip
I nuovi integrali Ecovip hanno molte possibilità di personalizzazione. Il rivestimento interno del veicolo può essere scelto fra tre diversi look: Rovere Trentino con un mood “classico e sportivo” (chiaro), Olmo Toscano, moderno e luminoso in design bicolore e Noce Melinga, essenza orientata all’eleganza della Dolce Vita. La scelta fra sei tipi di tappezzerie, fra le quali una in eco-pelle e una in vera pelle, permette di allestire i nuovi Integrali Ecovip con colori sobri e raffinati. In tema di soggiorno, su tutti i veicoli di questa nuova gamma, Laika propone la possibilità di distanziare il tavolo della cucina verso il sedile passeggero, e in un secondo momento abbatterlo in modo da avere ancora più spazio nella dinette. E ancora molti accessori, come la finestra in bagno, il portamoto, gli armadi supplementari, i letti posteriori regolabili in altezza, il secondo oscurante interno del parabrezza… •

Comments are closed.