ARCA

Promozione di Primavera ARCA

Lago di Faak

Lago di Faak, una vacanza caraibica tra i monti...

Comments (0) News dal mercato

Tanti premi grazie al letto di Project 2000

Letto Project 2000

Bürstner Ixeo vince l’European Innovation Award e Chausson Flash 620 vince il National Motorhome Award 2016. Segnalato anche il Dethleffs 4-travel T6966-4. Comun denominatore? Il letto anteriore ad altezza variabile di Project 2000

È ufficiale, il letto di Project 2000 ad altezza variabile anteriore con sviluppo longitudinale è una soluzione vincente. A confermarlo sono alcuni tra i premi più prestigiosi d’Europa che sono andati proprio ai semintegrali che presentano questa soluzione. Vincitore dell’ultima edizione dell’European Innovation Award nella categoria “design d’interni” è, infatti, il semintegrale Bürstner Ixeo. Il premio è stato assegnato da una giuria composta dai giornalisti di 16 riviste specializzate provenienti da 12 paesi europei diversi.

Altrettanto prestigioso, benché riferito al solo mercato inglese, è il “National Motorhome Award 2016” organizzato dalle testate MMM e Which Motorhome che ha premiato come vincitore assoluto nella sezione “letto mobile” il semintegrale Chausson Flash 620, mentre tra gli “Altamente Raccomandati” ha promosso il modello Dethleffs 4-travel T6966-4.

Tutti i veicoli citati montato un letto ad altezza variabile longitudinale firmato Project 2000. Non si tratta di un semplice componente, ma di un elemento in grado di cambiare l’ergonomia del veicolo e le abitudini di utilizzo degli utenti, aprendo a nuovi scenari in termini di fruizione degli spazi e della vita di bordo. Il letto longitudinale, infatti, permette di sfruttare completamente la capacità dei pensili, di trasformare la dinette potendo usufruire di 2 posti letto extra in aggiunta a quelli del letto ad altezza variabile e, ultimo ma non ultimo, di avere una lunghezza del letto di 200 cm.

“La soluzione del letto ad altezza variabile sui semintegrali ha davvero segnato una svolta epocale nelle abitudini dei camperisti europei – dice Davide Nardini Ceo di Project 2000 – Il mansardato è stato soppiantato dal profilato con questo tipo di letto segnando un’evoluzione del settore con veicoli più leggeri, aerodinamici e maneggevoli. Sono premi che sentiamo anche un po’ nostri, un riconoscimento all’impegno dei nostri tecnici che hanno progettato e sviluppato il sistema letto che equipaggia questi e moltissimi altri veicoli.”

Per informazioni: www.project-2000.itinfo@project-2000.it

Lascia un commento