Nuovi investimenti per Knaus Tabbert GmbH

Nuovi investimenti per il gruppo Knaus Tabbert GmbH

Il mercato tedesco dei caravan ha vissuto un ottimo autunno, e anche in Europa le immatricolazioni sono in rialzo. Incoraggiati da questi dati, Knaus Tabbert GmbH,  leader in Europa tra i produttori di veicoli per il tempo libero, ha deciso di investire in un nuovo stabilimento di produzione a Nagyoroszi, in Ungheria.

In due anni e mezzo Knaus Tabbert GmbH investirà circa 13,5 milioni di euro per la costruzione dello stabilimento, che supererà i 10000 metri quadrati, prevendendo di incrementare la produzione di 5000 unità all’anno (con un aumento del 100 per cento).

L’11 dicembre 2015 è stato simbolicamente dato il via alla costruzione del nuovo stabilimento. Si prevedono diverse fasi di realizzazione; il termine è previsto per il 2018. Nel 2015 Knaus Tabbert GmbH, con 250 dipendenti, ha prodotto presso lo stabilimento di Nagyoroszi circa 2.250 camper e 2.430 roulotte. Sono cifre che indicano quanto attualmente la società stia producendo al limite della sua capacità.

 

 

 

 

Articolo precedenteGita al faro a Bibione
Articolo successivoMobilvetta, prestigio toscano

Articoli Correlati