Klaus Rudolph

Nuovo Direttore Finanziario dell’ Erwin Hymer Group

Toscana Camper Club

TOSCANA CAMPER CLUB A TOUR.it

Comments (0) News dal mercato

Nuovi amministratori di Fendt-Caravan Gmbh

Hans Frindte e Andreas Dirr sono dal 1° gennaio 2016 i nuovi amministratori di Fendt-Caravan Gmbh. Hans Frindte assume l’incarico di direttore commerciale, con i ruoli di gestione delle vendite e con responsabilità dirigenziali nei settori di marketing, assistenza clienti e distribuzione, nonché ricambi, controllo della gestione finanziaria, delle risorse umane, dell’information technology e degli acquisti. Andreas Dirr assume l’incarico di direttore tecnico occupandosi dei settori della produzione e dello sviluppo.

Tendenza_Pr Con questa ripartizione delle competenze, i nuovi amministratori possono sfruttare le rispettive, precedenti, esperienze in modo efficace e consolidare ulteriormente la posizione del marchio Fendt-Caravan in tutta Europa, una posizione già forte, ma destinata a svilupparsi ulteriormente nei prossimi anni.

Hans Frindte ha accumulato una grande esperienza sulla distribuzione grazie alle sue lunghe attività commerciali nel settore delle caravan. È già responsabile dallo scorso giugno della gestione del settore vendite, marketing e assistenza di Fendt-Caravan e, pertanto, è già preparato al suo nuovo e più impegnativo ruolo.

Andreas Dirr è già da tempo all’interno di Fendt-Caravan e ha ricoperto con successo la posizione di direttore di produzione. Con l’acquisizione di incarichi dirigenziali anche nei settori della progettazione e costruzione potrà portare la sua grande esperienza anche in questi segmenti.

Dopo 16 anni di successi al timone di Fendt-Caravan come amministratore delegato, Klaus Förtsch dal 31 dicembre scorso è in pensione. Stimato professionista, apprezzato da tutto il gruppo di lavoro dell’azienda, ma anche dagli operatori, dalle organizzazione di categoria e dai concorrenti, Klaus Förtsch metterà a disposizione di Fendt-Caravan la sua esperienza in qualità di consulente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *