Ducato Sevel

Fiat produrrà il Fiat Ducato, Peugeot Boxer e Citroën...

Arca a liberamente

Arca a Liberamente 2019: i modelli in esposizione

Comments (0) Dethleffs, News dal mercato

Dethleffs riconosciuta come “Deutsche Traditionsmarke”

L’importante premio riconosce la costanza dell’impresa: Dethleffs viene premiata insieme ad Adidas, BMW, Bosch, Miele, Faber-Castell e Volkswagen.

Esterno Pulse I 7051DBM

Esterno Pulse I 7051DBM

Cosa hanno in comune Villeroy & Boch, Mercedes-Benz, Tchibo, Dethleffs o Au-di? Secondo Plus X Award, tutti questi brand tedeschi sono impegnati da decenni nel mantenere ed accrescere il valore che caratterizza la loro tradizione. Per questo, i marchi sono stati premiati con il prestigioso “Deutsche Tradition-smarke”. Oltre ai già famosi premi PLUS X Award ed ai riconoscimenti speciali come “Bestes Produkt oder Beste Marke des Jahres”, il premio Plus X Award, già riconosciuto e famoso a livello internazionale, aggiunge un ulteriore campo di indagine alla propria analisi, concentrandosi anche sulla realtà tedesca. La giuria del “PLUS X Award”, composta da esperti di diversi settori e, pertanto neutrali, ha apprezzato come “lo spirito di queste aziende, che è stato trasmesso continuamente attraverso le proprie storie, abbia sempre prevalso contro ogni previsione e, allo stesso tempo, sia riuscito a tenere sempre in considerazione i desideri e le esigenze dei clienti, conservandosi così inalterato negli anni, fino ad oggi”.

Il premio è dedicato alle imprese che, per decenni, si sono sempre mostrate affidabili e responsabili verso i propri clienti, dipendenti e partners, e coerenti rispetto ai propri valori, influenzando in questo modo positivamente il proprio settore di attività, grazie a una continua trasmissione e conservazione dei valori fondamentali del brand.

Per noi è un grande onore che Dethleffs sia stata premiata insieme ad altri grandi marchi“, ha dichiarato soddisfatto l’AD Alexander Leopold. La nostra tradizione è, per la nostra azienda, un valore di assoluta importanza. Possiamo guardare alla nostra lunghissima storia di successo e affermare con orgoglio che il fondatore della nostra azienda, Arist Dethleffs, costruendo la prima caravan, ha fornito un contributo fondamentale alla nascita di una nuova era. Il concetto di“ tempo libero”, agli inizi del secolo scorso, per molti era una parola sconosciuta e i viaggi lunghi e a lungo raggio erano un’eccezione. Oggi, invece, il Caravaning è più amato che mai e possiamo essere davvero fieri, di aver contribuito in modo definitivo” afferma Leopold.

Tradizione, quindi, senza però avere lo sguardo al passato: la missione di Dethleffs è quella di rinnovare e innovare: lo dimostrano i tanti prestigiosi riconoscimenti ricevuti dallo“European Innovation Award”, German Innovation Award“, “Bester Ausbildungsbetrieb Deutschlands“ e i premi dedicati ai singoli veicoli Dethleffs tra cui il “Reisemobile und Caravans des Jahres“. Dethleffs vanta, poi, uno strettissimo legame rispetto alla propria regione: lo stabilimento di Isny, nella Germania del Sud, realizza la grande maggioranza dei veicoli, mentre il resto della produzione avviene negli stabilmenti partner in cui l’azienda ripone assoluta fiducia.

Lascia un commento