Buerstner

Buerstner, Premio si evolve

Caravelair, soluzioni inedite

Comments (0) Camper & Caravan, Fendt, Mercato

Fendt per tutti i gusti

Buone nuove per gli estimatori delle caravan Fendt per il 2015

L’azienda, infatti, mette a frutto il know-how della classe superiore. Il materiale LFI, che finora veniva utilizzato solamente nella Brillant, viene impiegato nella costruzione dell’anteriore di tutte le gamme Fendt. Un cambiamento del processo di costruzione che conferisce alla parte esterna di tutte le linee Fendt un’identità ben definita. La Brillant – con la parte anteriore, il tetto e la parte posteriore in LFI – rimane comunque sempre l’ammiraglia della casa Fendt. Le similitudini esterne, però, non bastano a far sì che le diverse gamme perdano la loro peculiare originalità: basta salire a bordo per apprezzare le differenti attitudini. La Tendenza, con la sua propensione a trovare sempre nuove soluzioni di vivibilità, è riuscita a collocarsi di diritto, nella stagione 2015, appena sotto alla Diamant. Alla Bianco, dai consueti classici mobili, si affianca la Bianco Selection che con le decorazioni bicolore del mobilio la rendono estremamente attuale. Di fatto adotta i mobili che fino allo scorso anno equipaggiavano le Tendenza restituendo un’impressione decisamente ottima. La serie Saphir, con le sue 18 piante, si conferma la più vasta linea della Fendt e soddisfa le esigenze più diverse quali l’itinerante, lo stanziale, la famiglia (6 piante con letti a castello) ed infine la Scand, la caravan con dotazioni di serie da Paesi scandinavi. •

Nella foto la serie Bianco

www.fendt.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *