Carado

Carado ora su Facebook

Motorhome

Arca, il camper definitivo

Comments (0) Accessori telaio/motore, Mercato, Tecnica e Accessori

Ammortizzatori, risponde l’esperto

Assetto stabile – Ripensare completamente gli ammortizzatori del camper può essere una buona idea. Maggiore sicurezza, guida piacevole, comportamento del veicolo più automobilistico sono i primi vantaggi – ma non gli unici – quando si decide che il nostro camper merita ammortizzatori di qualità. Ne abbiamo parlato con Alessio Castellani, che con suo padre Ottavio, fondatore della OMA, Officina Meccanica Ammortizzatori, dal 1981 produce ammortizzatori speciali diventando un riferimento anche per il settore dei veicoli ricreazionali

foto 1_risultatoD. Perché l’ammortizzatore è così importante?

Perché l’ammortizzatore determina la qualità di guida del veicolo ricreazionale in modo molto rilevante. Inoltre, il corretto funzionamento è strettamente legato ai parametri di sicurezza del veicolo: spazi di frenata, stabilità in ogni contesto, pronta risposta nelle manovre critiche e di emergenza. Tra le altre cose, filtrando correttamente le vibrazioni, preserva lo stato della cellula e dell’allestimento interno dei camper. Infine permette un consumo corretto degli pneumatici.

D. Il mio camper ha già gli ammortizzatori, in cosa differiscono ammortizzatori come quelli da voi prodotti da quelli originali presenti di serie?

I nostri ammortizzatori sono tutti maggiorati come dimensioni strutturali e come tarature interne rispetto agli originali. Inoltre sono completamente apribili e revisionabili. Questi ammortizzatori non hanno gas interno, funzionano con doppio effetto puramente oleodinamico.

D. Quando è il momento giusto per cambiarli?

Partiamo dal presupposto che gli ammortizzatori di serie hanno caratteristiche “standardizzate” e quindi spesso inadeguate già da nuovi al particolare impiego in veicoli camperizzati che spesso sono al limite della portata utile e con volumi assai importanti. Per questo si può sicuramente optare per la sostituzione degli ammortizzatori di serie già da nuovi, oltre che in caso di guasto degli stessi, così da aumentarne le prestazioni e ottimizzare la guidabilità del veicolo.

D. Sostituire gli ammortizzatori richiede la sostituzione di altre parti? Qualora durante lo smontaggio saltassero all’occhio parti danneggiate nelle sospensioni, voi siete in grado di far fronte alla riparazione in tempi rapidi?

Durante le operazioni di sostituzione, eseguite da personale qualificato, possono emergere difetti ed usura di altri particolari meccanici che fanno parte della sospensione: molle, balestre, sospensioni pneumatiche; oppure componenti legati al sistema di sospensione anteriore (McPherson) come: supporti in gomma, cuffie, battute esterne, cuscinetti o bòccole. In questi casi siamo in grado di intervenire alle necessarie sostituzioni e/o riparazioni di questi eventuali particolari danneggiati, cosa che, fatta in un secondo tempo, richiederebbe un nuovo smontaggio e rimontaggio della sospensione con relativi costi aggiuntivi e maggior tempo di lavorazione.

D. Se volessi cambiare gli ammortizzatori è possibile farlo direttamente presso la Oma?

È possibile e consigliabile eseguire il montaggio degli ammortizzatori direttamente presso la nostra sede, dove ogni camper viene accuratamente provato su strada, pesato e misurato.

I rilievi di peso/altezza/lunghezza sono determinanti nell’individuare la giusta tarature degli ammortizzatori e la giusta reattività delle molle o delle balestre. Il corretto funzionamento della sospensione è dato dal perfetto equilibrio di tutti questi organi meccanici.

Tutti gli interventi possono essere prenotati e coordinati per tempo; inoltre si concludono nell’arco della giornata lavorativa, così da permettere il rientro a casa del cliente nella maggior parte dei casi. Ogni operazione è eseguita da personale qualificato con ventennale esperienza nel settore.

D. Se un camper risultasse particolarmente pesante è possibile richiedere tarature specifiche?

Questo è quello che vorremmo fare ogni volta possibile, cioè fornire una sospensione sempre di alta qualità, con taratura specifica e personalizzata per ogni veicolo specifico.

D. Ho sostituito gli ammortizzatori e avvio il motore, cosa mi devo aspettare di diverso nella percezione della guida?

Il cliente si deve aspettare una grande differenza nella guida del proprio camper. Più stabilità e tenuta di strada, sicurezza in ogni frangente, anche nei casi più critici: forti colpi di vento, sorpassi con relativi spostamenti d’aria, traiettorie nell’impostazione delle curve. In poche parole, molto più “auto”!

D. Gli ammortizzatori richiedono una manutenzione successiva o quando si scaricano devono essere sostituiti?

Tutti i nostri ammortizzatori sono revisionabili e quindi, una volta installati, ce li potremo portare per tutta la vita del veicolo. Personalmente consiglio di provvedere alla revisione dopo circa 100/110.000 Km di percorrenza, per ripristinare le originarie caratteristiche di efficienza. Il costo dell’operazione di revisione è pari a circa il 45/50% del costo del nuovo ammortizzatore ed è eseguibile esclusivamente presso la nostra sede

D. Indicativamente quanto costa sostituire ammortizzatori anteriori e posteriori? comporta aggiornamenti della carta di circolazione?

Il costo dei nostri ammortizzatori varia secondo il tipo di meccanica, diciamo che per un Kit completo di quattro ammortizzatori il costo oscilla tra i 1.100 € e i 1.500 € iva inclusa.

Ricordiamo inoltre che il montaggio degli ammortizzatori eseguito presso la nostra sede è completamente gratuito e che la sostituzione non comporta alcun tipo di aggiornamento alla carta di circolazione.

  1. Come interpretate le esigenze del cliente finale? Questo ha un ruolo nello studiare il problema e nella proposta delle risposte?

Il nostro rapporto con il cliente è fondamentale e di vitale importanza. Teniamo in modo particolare ad essere presenti alle maggiori fiere di settore, così da poter avere un confronto diretto con il camperista. Riusciamo così ad ascoltare le diverse impressioni a riguardo del lavoro svolto su coloro che già sono nostri clienti, facendo tesoro di eventuali appunti o suggerimenti da parte di chi il camper lo usa costantemente. Per coloro invece che ancora non hanno eseguito il lavoro da noi, cerchiamo di spiegare al meglio il nostro modo di lavorare e quali possono essere i risultati che possiamo raggiungere con i giusti interventi alle sospensioni.

www.ammortizzatorioma.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *