Banner Scout header

Mart | Una riapertura che ha il sapore della speranza verso il futuro

0
Mart | Una riapertura che ha il sapore della speranza verso il futuro

Dal 18 gennaio il Mart sarà aperto dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 18 e il venerdì dalle 10 alle 21

Biglietti in vendita online

Con grande felicità il Mart ha accolto nuovamente giornalisti e ospiti che, nel rispetto delle regole sul contingentamento, hanno partecipato alla conferenza stampa per la riapertura, trasmessa in diretta Facebook sulla pagina del museo.
Quella attesa per lunedì è una riapertura che ha il sapore della speranza verso il futuro” ha evidenziato il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti

Dal 18 gennaio – le mostre

Come felicemente sperimentato nei mesi scorsi, visitare i musei instaurando nuove abitudini è possibile.
I biglietti saranno acquistabili online, gli ingressi verranno contingentati, il distanziamento fisico garantito e la temperatura misurata.

Oltre alla grande mostra Caravaggio. Il contemporaneo visitata, pur nei limiti del contingentamento, da più di 12mila persone nel primo mese, e all’attesa retrospettiva su Giovanni Boldini, sono visitabili due nuovi progetti outdoor: Sol Invictus di Luciano e Ivan Zanoni e Twingo Monument di Daniele Nicolosi. Proseguono i Focus espositivi dedicati a Nicola Samorì, Luciano Ventrone, Guido Iannuzzi e Velasco Vitali.

Riaprono anche l’Archivio del ’900, il Mart Shop e il bistrot dello chef stellato Alfio Ghezzi.
Martedì 19 sarà la volta della Galleria Civica di Trento che riaprirà i battenti con la mostra dedicata all’architetto trentino Gian Leo Salvotti.
Da mercoledì 20 saranno fruibili anche gli spazi della Casa d’Arte Futurista Depero e di Palazzo delle Albere, dove si inaugura una mostra dedicata all’artista trentino Umberto Moggioli.

Progetti digitali

Per chi è lontano
Nonostante la gioia per la riapertura, il Mart è consapevole che la gran parte del suo pubblico non potrà visitare il museo. Per chi è lontano proseguono le attività digitali.

Per la grande mostra dedicata a Giovanni Boldini è già online l’audiogiuda gratuita disponibile sulla piattaforma izi.travel o sull’omonima app. Un percorso in dieci tappe che ripercorre la vita del celebre ritrattista ferrarese. La narrazione è intervallata da cinque brani musicali composti per altrettante opere dal pianista e compositore Cesare Picco e dal violinista Luca Giardini.

Nei prossimi giorni verrà pubblicata anche una speciale video visita guidata condotta dal Presidente Sgarbi e non mancheranno altre sorprese e contenuti culturali.

Dalle playlist settimanali su Spotify per esplorare in modo diverso le Collezioni museali, alle curiosità dall’Archivio del 900, dalle gallery fotografiche sulle opere in mostra, alle pillole, notizie e curiosità sul patrimonio e sugli artisti.
Da IGTV a Facebook i follower del Mart possono approfondire la conoscenza del museo attraverso la tecnologia di Google Art Camera, dialogando con Alexa, l’assistente vocale di Amazon, o esplorando il museo su Messenger e Telegram

Dati Evento

Data di inizio
18/01/2021
Data di fine
18/01/2021
Indirizzo
rovereto (TN)