mercatini-di-natale-trento

Mercatini di Natale sul Garda Trentino

IL CARNEVALE DI VILLACH: 3.000 MASCHERE AL GRIDO DI...

Comments (0) News Turismo

Carinzia, Incantevoli Vacanze Invernali su e giù dagli Sci

La Carinzia è perfetta per chi cerca una vacanza invernale attiva. Non solo sci, snowboard, freeride o sci alpinismo, ma anche molte altre proposte che fanno la gioia di tutti. Lo scenario non potrebbe essere migliore: paesaggi alpini incantati, panorami meravigliosi, laghi ghiacciati e un clima invernale mite e illuminato da tantissime giornate di sole. Una meta ideale per una vacanza invernale indimenticabile!

carinzia_sera_panorama_con_baita

Su e giù dagli sci

Principianti o esperti, discesisti provetti o sciatori più tranquilli: chiunque scelga di sciare in Carinzia trova ciò che fa per lui. Le 30 zone sciistiche della Carinzia e del Tirolo orientale garantiscono varietà e divertimento su circa 800 chilometri di piste in alta quota, larghe e facili per le famiglie o a cunette e halfpipe. Da non dimenticare, poi, i pendii incontaminati tanto apprezzati dagli sci alpinisti, dai freerider e per chi ama l’attività in neve fresca. Diverse le facilitazioni, tra cui il Topskipass Carinzia Tirolo orientale Gold e i vari skipass e forfait regionali.

carinzia_sciatori_su_pista
carinzia_panoramica_rifugio

 

Una vacanza a piedi sulla neve

Le vacanze invernali in Carinzia sono una meraviglia anche fuori dalle piste da sci. Mentre in montagna gli sciatori si scatenano, i fondisti scoprono gli itinerari panoramici più belli e i pattinatori si godono il paesaggio invernale sul ghiaccio naturale dei laghi. Il Lago Weissensee è la pista di pattinaggio naturale più grande d’Europa. Chi vuole caricare le batterie e liberare l’anima può godere di passeggiate invernali nel paesaggio innevato o rilassarsi comodamente su una carrozza trainata dai cavalli sulla neve. Una delle esperienze più suggestive è l’escursione al chiaro di luna con le ciaspole sul Dobratsch, che permette di ammirare la volta stellata. Un’altra località molto adatta per gli amanti della natura e per gli spiriti più romantici è la Valle Lesachtal, un angolo di natura incontaminata fra le Dolomiti di Lienz e le Alpi Carniche, che si può scoprire attraverso itinerari meravigliosi. Chi vuole tornare bambino e volare a valle sulla slitta, deve assolutamente provare la pista naturale da slittino lunga 8,4 chilometri sul Monte Dreiländereck.

carinzia_tramonto_su_neve
carinzia_sciatori_relax

 

Dalle piste alle terme

Bad Kleinkirchheim ha dato i natali a grandi campioni dello sci austriaco, come l’olimpionico Franz Klammer, ma è anche molto rinomata per la sua offerta termale. A pochi passi dalle piste si trova il centro Thermal Römerbad, davvero perfetto per riprendersi da una giornata sulla neve. Anche le Kärnten Therme di Villach sono ricche di fascino: l’area divertimenti con fantastici scivoli o il nuoto della sirena sono molto apprezzati soprattutto dai bambini. Assolutamente da provare è la sauna con la luna piena. Chi vuole fare il bagno nei laghi carinziani anche d’inverno, lo può fare non solo in occasione del tuffo di Capodanno a Velden am Wörthersee. Ultime, ma non per importanza, le “Kärntner Badehäuser“ (case dei bagni carinziani) di Millstatt e Pörtschach, che uniscono il wellness sui laghi a vedute mozzafiato anche d’inverno.

Coccolati anche a tavola

La gastronomia in Carinzia occupa un posto speciale. Nella cucina carinziana dell’Alpe Adria freschi ingredienti locali, antiche tradizioni culinarie e moderne interpretazioni si fondono creando un insieme deliziosamente gustoso. Come si addice a una cucina davvero autentica, la gamma dei piatti è determinata sia dalle diversità regionali, sia dal corso delle stagioni. Assolutamente da non perdere i tortelloni carinziani al formaggio (“Kärntner Käsnudel”), il tipico dolce “Reindling”, la trota di lago “Kärntner Laxn”, lo speck della Gailtal e la grappa di pino cembro (“Zirbenschnaps”). Fra i piatti tipici della cucina carinziana invernale ci sono il “Ritschert” (un piatto unico a base di orzo, fagioli e carne affumicata) e altre specialità a base di carni d’agnello del Glockner e di manzo della Nockalm.

carinzia_cibo_1
carinzia_cibo_2

 
 
Tutte le informazioni sulle attrazioni della Carinzia le trovate su www.carinzia.at
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *