...

Accessori da esterno

  • VIDEO con le novità dal padiglione degli accessori al Salone del Camper di Parma 2016
    DA NON PERDERE

  • FCE: Movimentatori Kronings 

    L’azienda brianzola importa i celebri movimentatori per rimorchi danesi. Modelli per uno o due assi con un ottimo rapporto tra qualità e prezzo 

    Kronings è un marchio danese leader nei sistemi di movimentazione delle caravan, distribuito in Italia dalla brianzola FCE. L’offerta comprende movimentatori per caravan o rimorchi monoasse e biasse, automatici o semiautomatici, kit motori per rendere l’abbassamento dei piedini di stazionamento ma anche antifurti, sistemi di riscaldamento elettrici, caricabatteria e altro ancora..

    Il telecomando consente in modo intuitivo di manovrare la caravan e allo stesso tempo abbassare i piedini una volta raggiunta la posizione voluta. L’albero di trasmissione ha innesto e disinnesto automatico e che non richiede nessun attrezzo o apparecchio manuale ulteriore. La combinazione di controllo Kronings Soft e il rullo motore in alluminio riducono lo stress sugli pneumatici.

    Caravan Moving System 1 è il sistema completamente automatico per la movimentazione di caravan monoasse fino a 2.000 kg. Il cuore del sistema è ControlBox, centralina con microprocessore aggiornabile dai centri di assistenza per adattarla alle esigenze di ogni cliente e per gli up-grade del prodotto.

    Caravan Moving System 2 è la versione per la movimentazione delle caravan a due assi fino a 2.300 kg,

    Per le caravan a due assi con massa fino a 3.000 kg è invece Caravan Moving System 3, la cui peculiarità è nell’avere un sistema con quattro motori.

    Tre anche i modelli semi automatici, il più piccolo dedicato alle caravan monoasse con massa fino a 1.800 kg e uno alle caravan a doppio asse con massa fino 2.500 kg. Anche nella versione semiautomatica esiste la versione a quattro motori per i rimorchi più impegnativi e che permettono di superare pendenze fino al 13 % applicati a rimorchio di peso totale di 2.500 kg e addirittura del 15% su caravan con peso fino a 2.100 kg.

    Per info: FCE Tel. 039 60 40 982 – www.fcesas.itwww.kronings.com

  • Basta una pellicola per far conoscere una nuova primavera al nostro camper rinnovando i colori della scocca e prestandosi alla più ampia personalizzazione.

    Si tratta di una tecnica più che collaudata ed estremamente duratura, a patto che sia eseguita da professionisti e con materiali di primissima qualità. La vediamo sulle nostre strade applicata in molti contesti, per esempio sulle auto pubblicitarie e spesso sui camper noleggiati in campagna elettorale dal politico di turno a caccia di voti per promuovere il proprio “faccione”. E sul camper? Ne abbiamo parlato con Claudio Casati, titolare della Casati Color Works di Biassono (MB). Il potenziale del rivestimento è infinito, quello che può orientare sulla scelta è il costo. Casati sconsiglia l’utilizzo del Wrapping in alternativa al carrozziere, per esempio per rinfrescare il bianco della nostra scocca: in quel caso la verniciatura è ancora conveniente. Diverso è il caso della personalizzazione, dunque se vogliamo dare una grafica particolare o riprodurre immagini sulla scocca o su una parte di questa. Per esempio il rivestimento della parete posteriore ha un costo che varia tra i 150 e 200 euro: molto dipende dalla quantità di accessori da smontare e rimontare (scalette, portabici, etc.) e dal tempo necessario per ripulire la parete perfettamente da vecchie grafiche e antichi adesivi. Possiamo, per esempio, far rivestire la cabina con porzioni dello stesso colore che proseguono sulla scocca o semplicemente rivestire il cofano in adesivo simil fibra di carbonio. Insomma, le possibilità sono infinite, parlatene alla Casati e sicuramente i loro uffici grafici sapranno darvi una risposta. Ma la durata? Nessun problema, i rivestimenti sono robusti, a patto che non utilizziate solventi per il lavaggio del camper. Anche le fotografie stampate sulla pellicola hanno una protezione laminata che le protegge per molte stagioni. Casati Color Works vi aspetta per rispondere alle vostre richieste.

    Casati Color Works
    Via Dei Tigli 2 – Biassono (MB)
    Tel. 039 2497844
    info@colorworks.it
    www.colorworks.it

  • Presentata ai saloni di fine estate 2014 la nuova versione del portatutto Backpack 150, piano di carico che permette di trasportare posteriormente in sicurezza, senza modifiche sul libretto di circolazione e senza gravare sulla parete posteriore dalle biciclette allo scooter, vero toccasana per i camper che non sono muniti di gavone garage. La prima è più importante novità è che il nuovo Backpack 150 non è più dedicato esclusivamente ai veicoli allestiti su telaio AL-KO AMC, ma ha kit di attacco studiati per l’accoppiamento specifico ai più diffusi telai originali. Si rinnova il design, in particolare del paraurti che ha fanaleria integrata e una nuova colorazione argento. Si aggiorna anche la barra di fissaggio anteriore, costituita ora da un unico tubo con curve arrotondate. La rampa d’accesso non è più collocata sotto il pianale, ma, quando non utilizzata, si alloggia in verticale nella parte anteriore del portatutto. Nella progettazione è stata data la massima priorità alle caratteristiche di leggerezza, facilità d’impiego e semplicità di montaggio e smontaggio, che avviene senza l’utilizzo di attrezzi. Backpack 150 è realizzato in alluminio resistente anche alla salsedine, ed è tra i portatutto più leggeri in commercio pur mantenendo una capacità di carico elevata: 150 kg. La profondità del piano di carico è di 570 mm.

    www.al-ko.it