...

Weinsberg

  • Furgonati entry level, profilati full optional, caravan per chi inizia o mansardati per la famiglia. Weinsberg ha una risposta per tutti

    nuovo-logo-weinsberg

    Stagione dopo stagione, Weinsberg, brand del Gruppo Knaus, sta mettendo solide radici nel mercato italiano, complice anche la buona motivazione della rete vendita e la soddisfazione generale della clientela italiana, piuttosto esigente e dal palato fine anche nel segmento entry level e medio.

    In questo senso Weinsberg ce la mette tutta per conquistare il cuore dei viaggiatori itineranti, attraverso una serie completa di veicoli dove mancano solo i motorhome integrali ma che in compenso non si dimentica dei caravanisti.

    Sempre meno “Knaus con qualcosa in meno” e sempre più marchio con una sua identità, Weinsberg rivendica la sua lunga tradizione, praticamente sconosciuta in Italia sino a qualche anno fa, ma che in Germania ha più di mezzo secolo di storia. Una rivendicazione che parte dal marchio, con la ridefinizione di un logo con una certa importanza. Identica la missione: fornire veicoli affidabili, pratici, poco chiassosi nel design ma attentissimi alle soluzioni tecniche più diverse e con una varietà di piante sufficiente a incontrare le esigenze di tutti, anche nel prezzo di acquisto. Weinsberg, in generale, non scende a compromessi con la qualità pur di abbassare il prezzo di listino di qualche euro, ma non aggiunge nulla di più allo stretto necessario. Sarà il cliente che attraverso i pacchetti accessori a prezzo scontato completerà o meno l’acquisto

    CaraCompact Edition Pepper

    Per questa edizione speciale Weinsberg ha scelto due semintegrali destinati per lo più alla coppia. Il CaraCompact 600 MG Edition [PEPPER] è lungo 6 metri e74; offre semidinette anteriore con divanetto laterale destro e tavolo a parete allungabile. La cucina lineare ha piano cottura a tre fuochi e un grande frigorifero da 145 litri. La toilette, collocata alle spalle del living, è dotata di lavabo traslabile a beneficio dello spazio doccia. In coda il letto matrimoniale trasversale sul gavone garage.
Stessa scocca per il secondo modello offerto in edizione speciale CaraCompact 600 MEG Edition [PEPPER] caratterizzato dalla presenza dei letti gemelli. La meccanica scelta per l’allestimento è quella del Peugeot Boxer, che ha carrozzeria identica al Ducato ma è motorizzato BlueHDI Euro 6 da 2 litri in configurazione 130 cavalli. Una scelta, questa, che porta all’acquirente una dotazione completa: airbag anche per il passeggero, specchi retrovisori regolabili elettricamente e con sbrinatore, sedili su piastra girevole e con braccioli (sono rivestiti in coordinato con il living), ESP, Hill-Holder, cruise-control e il climatizzatore automatico. Ma non solo. La meccanica si completa anche con una dotazione estetica di tutto rispetto, quale paraurti verniciato, rivestimento in pelle per volante e pomello del cambio, cerchi in lega. Completo il reparto multimediale attraverso radio DAB, navigatore satellitare e retrocamera. Anche l’allestitore ci mette del suo per rendere davvero “pepata” questa versione del CaraCompact attraverso un serbatoio di recupero coibentato e riscaldato, l’oblò MidiHeki e un secondo oblò sky-view integrato nel cupolino. Sovradimensionato l’impianto di riscaldamento che prevede la caldaia Truma Combi nella versione da 6 kw corredata da pannello di comando CP Plus iNet Ready. Curatissima l’illuminazione in una combinazione di luci a Led ed eleganti spot incassati. Dalla dinette si accede anche a una presa USB ormai immancabile e che affianca l’intrattenimento classico già presente a bordo attraverso una antenna satellitare motorizzata e una TV da 21 pollici. Insomma non manca nulla, nemmeno il tendalino

    CaraLoft

    Accattivanti i semintegrali CaraLoft, alcuni dei quali possono essere dotati a richiesta di letto saliscendi. Alcuni modelli sono stati rivisti. In particolare i modelli 650 MGH, 700 MEH e 700 MXH guadagnano 15 centimetri in altezza: ora arrivano a 294 centimetri a beneficio del comfort a bordo, specie in presenza del letto saliscendi sulla dinette. In particolare CaraLoft 700 MEH e il 700 MXH, i più grandi tra i CaraLoft, sono sufficientemente confortevoli e spaziosi per essere una scelta allettante anche per l’equipaggio famigliare.

    CaraHome

    Avete bisogno di spazio? siete degli inguaribili estimatori dei mansardati? Bene, i mansardati CaraHome potranno conquistarvi con notevoli plus, compreso l’allestimento CaraKids pensato nell’estetica e nella funzionalità per le famiglie con bambini piccoli.

    CaraBus

    Sono di gran moda e stanno ottenendo risultati di vendita straordinari, parliamo dei Van, Weinsberg in questo settore dice la sua a gran voce con la serie CaraBus; 541MQ, 601 MQ, 601K, 601 MQH e 631 ME che restano invariati se si fa eccezione della meccanica. La base dell’offerta è infatti il due litri Fiat Multijet 2 da 115 cavalli, che in versione euro 6 ha una marcia in più: il cambio da cinque passa a sei rapporti e calano un poco i consumi.

    CaraTour

    E se con CaraBus l’estimatore del camper furgonato trova un prodotto perfettamente equilibrato tra prezzo e qualità, l’introduzione del CaraTour è un vero colpo basso. Con prezzi a partire da 37.640 euro offrono un eccellente rapporto qualità/prezzo, diamo un’occhiata a come sono fatti. Sulla stessa base meccanica del Ducato Euro 6 in configurazione base da 115 cavalli, sono proposte tre piante già presenti tra i CaraBus: il corto 541 MQ, il medio 601 MQ e il lungo 631 ME con letti gemelli. L’allestimento è giovanile nello stile e ha dotazioni standard di tutto rispetto, con serbatoi dell’acqua capaci, riscaldamento con caldaia Truma Combi4, dotazione meccanica che prevede ESP, Hill-Holder, doppio airbag, frigorifero a compressore da 65 litri supportato da una batteria servizi da 95 Ah.

    CaraTwo

    Confermate le dieci piante previste per le caravan (dalla supercompatta 390 QD alla stanziale 740UDF), una collezione molto apprezzata dai caravanisti che badano al sodo e che ora potranno contare anche sulle superconvenienti CaraTwo, leggere nel prezzo e nel traino e allestite all’interno col medesimo design dei cugini motorizzati CaraTour. Anche in questo caso i layout, quattro, sono ripresi dalla CaraOne con una selezione che viene incontro tanto alle esigenze della coppia sportiva, quanto a quelle della giovane famiglia.

  • VIDEO con le novità di KNAUS e WEINSBERG presentate al Salone del Camper di Parma 2016

  • Weinsberg. Più sportivi, più belli e più ricchi ma a prezzo sempre molto interessante. Nuove proposte tra i mansardati e i profilati con letto basculante

    NOVITA’

    Nuovo CaraCompact 600 MG

    Nuovo CaraLoft 600 MF

    Nuovo mansardato compatto

    Il pubblico italiano conosce da relativamente poche stagioni questo brand che oggi rappresenta l’entry-level nel gruppo Knaus Tabbert, ma che in Germania con quasi 50 anni di storia è nel cuore di molti appassionati. Le proposte dedicate a chi inizia o a chi bada al sodo, sono estremamente accattivanti tanto nei furgonati quanto nelle altre tipologie. Una serie di prodotti dove il rapporto tra qualità e offerta è esaltato da linee di gusto giovanile e da proverbiale affidabilità.

    Tutti motorizzati su Fiat Ducato, quest’anno i Weinsberg si fregiano di alcune migliorie e del completamento della collezione. Il CaraCompact, che lo scorso anno ha segnato l’esordio di Weinsberg nel segmento dei profilati compatti (220 centimetri di larghezza della scocca), aggiunge una nuova pianta, la 600 MG, dotata di letto matrimoniale posteriore trasversale e un look sportiveggiante attraverso grafiche minimaliste e il tris di faretti tondi posteriori. Di serie ha il frigorifero trivalente da 149 litri, così come compreso nel prezzo è anche il fine e moderno mobilio nobilitato in frassino dell’Oregon. È possibile anche integrare a richiesta un piacevole gioco di luci indirette per creare a bordo sempre la giusta atmosfera. Anche la linea esterna fa la sua bella figura grazie al nuovo paraurti posteriore.
    CaraLoft sono, invece, i profilati con letto saliscendi anteriore: allestimenti particolarmente ricchi in rapporto al prezzo con il frigorifero grande, letto basculante e altri pacchetti accessori. Per la stagione 2016, oltre all’attualizazione delle serigrafie, sono stati migliorati gli sportelli dei gavoni, ora apribili usando una sola mano. Riordino tra i modelli di questa gamma con la sostituzione del 600 MG con il 550 MG, stessa disposizione con letto matrimoniale posteriore trasversale ma con lunghezza totale del veicolo che sfiora i sei metri. Esordisce in questa gamma la 600 MF, la più tradizionale delle disposizioni per i profilati: letto alla francese disposto sull’angolo affiancato al vano toilette. Cresce anche la famiglia dei mansardati che si avvalgono di tutte le migliorie generali introdotte nel brand. Il tetto è in vetroresina antigrandine e, unico in questa fascia di prezzo, ha il gavone tecnico dove si concentrano tutti i servizi. Rispetto alle piante esordisce il compattissimo 550 MG: letto matrimoniale posteriore con garage sottostante, al centro cucina e toilette con lavabo che si sposta dalla zona wc alla zona doccia e semidinette affiancata dal frigorifero posto alle spalle del sedile cabina del passeggero. Altro mansardato di sicuro successo tra il pubblico italiano è il 600 DGK: dinette tradizionale a panche contrapposte, letti a castello in coda e il bagno che adotta anche in questo caso la soluzione del lavabo traslabile.
    Resta invariata la ricchissima collezione di furgonati per la coppia o per la famiglia, tipologia con la quale Weinsberg aveva iniziato la sua avventura 46 anni fa.

  • Il brand economico del gruppo Knaus-Tabbert completa l’offerta attraverso una linea di profilati con letto basculante e con semintegrali compatti. Contenuti eccellenti a prezzo ragionevole

    Storico marchio tedesco (compie quest’anno 45 anni) un tempo specializzato in furgonati, oggi rappresenta il brand entry-level nel gruppo Knaus, con proposte estremamente accattivanti tanto nei furgonati quanto nelle altre tipologie. Una serie di prodotti dove il rapporto tra qualità e offerta è esaltato da linee di gusto giovanile e da proverbiale affidabilità. Rigorosamente motorizzati su Fiat Ducato, quest’anno i Weinsberg si fregiano delle migliorie portate in dote dalla meccanica di Atessa. Ma le novità non si fermano qui. Debutta, infatti, il Cara Compact, segnando l’esordio di Weinsberg nel segmento dei profilati compatti (220 centimetri di larghezza). Un solo modello, la pianta 600 MEG, dotato di pratici letti gemelli pensato per la coppia, ma non di meno accoglie volentieri gli amici attraverso soluzioni intelligenti. Di serie ha il frigorifero trivalente da 149 litri, così come compreso nel prezzo è anche il fine e moderno mobilio nobilitato in frassino dell’Oregon. È possibile anche integrare a richiesta un piacevole gioco di luci indirette per creare a bordo sempre la giusta atmosfera. Anche la linea esterna fa la sua bella figura grazie al nuovo paraurti posteriore. Per il mercato italiano il CaraCompact è stato arricchito di serie tanto del pacchetto accessori in dotazione alla meccanica, quanto in quello relativo all’allestimento. I profilati TI avranno le finestre C6 con una tonalità leggermente più scura e di serie sarà presente la tenda divisoria tra cabina di guida e cellula abitativa. Anche i CaraLoft saranno proposti sul nostro mercato in versioni particolarmente ricche e comprenderanno nel modello base, per esempio, il frigorifero grande, il letto basculante, oltre ai pacchetti accessori classici. Quest’anno, come abbiamo già detto, il furgonato Weinsberg compie 45 anni. Inevitabile che il Carabus non arrivi con qualche sorpresa: anche su questa tipologia saranno disponibili i pacchetti styling e i pacchetti media. Si arricchisce l’elenco accessori e il 601 K, il compatto per la famiglia presentato alla CMT di Stoccarda 2014 come Special Edition, entra ora a far parte della collezione. Il suo nuovo letto rialzato non solo è molto pratico, ma offre al tempo stesso ampie capacità di stivaggio. Ancora una volta un’accortezza verso il mercato italiano per il quale è sempre prevista una finestrella in bagno. •

  • Brand d’ingresso del gruppo Knaus con un’unica gamma, la CaraOne: all’interno troviamo una selezione di piante per tutte le esigenze e tutte caratterizzate da arredi originali e di gusto giovanile

    Da quest’anno cresce anche l’affidabilità grazie all’adozione di un robusto tetto in vetroresina disponibile di serie. Arriva anche una nuova pianta, la compattissima 390 QD, che dispone di tutto ciò che serve per una comoda vacanza in coppia, mentre il modello 500 XD non viene più riproposto. La versione Italia di CaraOne è stata arricchita dei seguenti accessori che saranno di serie compresi nel prezzo: finestra anteriore, stabilizzatore, oscuranti, zanzariere alle finestre, due oblò 400 x 400mm trasparenti, tutto quello che occorre per ottenere il miglior prezzo al campeggiatore che utilizza la caravan in estate. Ma se non rinunciate alle vostre vacanze in campeggio nemmeno se si tratta della settimana bianca, allora potete richiedere il pacchetto Plus-CaraOne che comprende la termoventilazione, il boiler Truma Therme, doccia e serbatoio dell’acqua da 45 litri fisso.

    Nella foto la CaraOne 480 QDK

    www.weinsberg.com