...

Rimor

  • Vengono confermate (e migliorate) tutte le gamme con qualche pianta nuova. Clima di rinnovata fiducia dopo l’entrata dell’azienda nella galassia Trigano

     

    NOVITA’

    Nuovo Seal 9 a 7 posti

    Nuovo Seal 98

    Nuovo Katamarano 8

    Evoluzione gamma Koala trazione posteriore

    Restyling Europeo

    Nuovo Super Brig Suite

    Due parole dopo le voci che davano Rimor in difficoltà economica nel corso dell’ultima stagione: l’operazione “Trigano”, vale a dire l’acquisto di Trigano della Rimor, ha dato immediatamente i suoi frutti attraverso una ritrovata solidità finanziaria, un boom nella rete vendita europea (specialmente francese, dove quasi non c’è distretto che ora non abbia un concessionario dell’azienda di Poggibonsi), un aumento di ordinativi che ha portato al sold out per i mesi a venire e a nuove assunzioni nei reparti produttivi. Tutto questo senza che il popolarissimo marchio toscano abbia perso un briciolo della sua identità: stesso orientamento verso il rapporto qualità prezzo, medesimo team, identica sede.
    Vediamo il prodotto e le piccole ma significative novità indirizzate verso il miglioramento generale della qualità.

    Seal, nuovi arrivi

    L’entry level su Fiat Ducato, dedicato a chi per la prima volta si avvicina al mondo dell’abitar viaggiando, si presenta con due profilati e tre mansardati tutti proposti al medesimo e accattivante prezzo: 39.998 euro.
    La collezione si arricchisce di un mansardato, il Seal 9, che con la sua doppia dinette e i sette posti omologati è pensato per le famiglie numerose o i gruppi di amici che vogliono dividere la stessa avventura sul medesimo veicolo. Seal 9 con la sua doppia dinette e i sette posti omologati è pensato per le famiglie numerose.

    Tra i profilati è invece il Seal 98 la novità dell’anno, che su un profilato lungo meno di sette metri propone una coppia di letti longitudinali che sembrano fatti apposta per conquistare i mercati nordeuropei. L’altro profilato, il 12 P con letto alla francese e dinette a panche contrapposte, vede la rivisitazione della linea della scocca e del cupolino di raccordo tra cabina e scocca in vetroresina.

    Un Katamarano di successo

    Allestita su Renault Master, anche la gamma Katamarano sposa la filosofia del prezzo uguale per tutti i modelli della gamma. 41.672 euro, permettono di scegliere tra ben quattro profilati con letto basculante e cinque mansardati, tra cui arriva da quest’anno il compatto Katamarano 8: 6 metri e 80 di lunghezza che propone in coda il letto matrimoniale trasversale su garage, anteriormente la semidinette con seduta allungabile e al centro la cucina lineare con frigorifero grande e bagno con cabina doccia. A bordo il restyling operato si percepisce immediatamente attraverso una maggiore cura del particolare, ma non mancano anche piccole rivoluzioni tecniche, la più importante delle quali è il passaggio dal sistema di riscaldamento a gasolio verso la caldaia a gas Truma Combi.

    Koala diventa Elite

    Vi ricordate i Koala Edizione Speciale presentati questa primavera? Ora chiamiamoli semplicemente Koala Elite, una gamma quasi tutta nuova dedicata a quei clienti amanti della trazione posteriore con ruote gemellate e che avevano in Rimor un riferimento sicuro. Oggi, quella meccanica è rappresentata dalla versione a ruota gemellata e trazione posteriore del Renault Master. Una scelta apprezzata da quei camperisti che desiderano il massimo della stabilità di marcia anche a pieno carico e in ogni condizione, specie lungo le forti pendenze in salita, senza rinunciare al confort di guida automobilistico che Renault offre anche nella versione a trazione posteriore.

    Il design a bordo richiama verso l’alto di gamma anche attraverso la curatissima illuminazione diretta e indiretta e con punti luminosi notturni segna passo. Tra le particolarità tecnologiche vi segnaliamo il frigorifero a compressore di serie, una scelta insolita su questa tipologia di veicoli, ma che chi conosce apprezza per la grande efficacia refrigerante. Tre i modelli, tutti a 44.280 euro: due mansardati e un profilato tutti accomunati dall’ottima accoglienza sia in viaggio e in sosta sia durante la notte.

    Europeo si tinge in Silver!

    Completamente ridisegnata la serie Europeo ispirata alla Silver Line Limited Edition testata in primavera e accolta immediatamente nel cuore del grande pubblico. La rivisitazione ha interessato anche la scocca, la cui curva del tetto è ora più addolcita permettendo per altro un’ottima altezza utile nella zona living che, ricordiamo, in tutti i modelli Plus è gravata dalla presenza del letto basculante. Accurate anche le finiture degli esterni con calate e paraurti posteriori rinnovati, sandwich bianco arricchito con serigrafie originali. Cinque le piante, tutte ordinabili sia in versione normale sia in versione Plus con letto basculante. Tra queste c’è anche un inedito, la 98, che propone l’apprezzata soluzione dei due letti singoli senza arrivare a superare i sette metri di lunghezza. Questo modello costerà 50.483 euro; con circa 1.000 euro in più si potrà avere la versione con letto basculante.

    Super Brig, l’ammiraglia

    Super Brig Suite propone, oltre alla generosa semidinette anteriore, un salotto a U in coda in stile caravan

    Per molti le parole Rimor e Super Brig sono un tutt’uno: Super Brig da innumerevoli stagioni rappresenta la massima espressione del mansardato concepito come veicolo generoso nelle dimensioni, estremamente solido, praticissimo e con finiture e interni belli e al passo con i tempi ad un prezzo che si colloca nella fascia tra 55-60 mila euro.

    I modelli sono i più tradizionali: c’è il 689 TC con letto a castello e doppia dinette, oppure il 677 TC con letto matrimoniale trasversale e anteriormente la classica dinette a panche contrapposte o, ancora, con grande living con tavolo centrale (687 TC) e letti singoli longitudinali. Novità di quest’anno, il Suite: propone, oltre alla generosa semidinette anteriore, un salotto a U in coda in stile caravan. Insomma, una zona giorno di 7 metri e 30 che nottetempo permette di trasformarsi in pratiche soluzioni per la notte e con la mansarda, ovviamente, sempre a disposizione per piacevoli riposi a tutte le ore del giorno (e della notte, naturalmente).

  • L’azienda di Poggibonsi mette le carte in tavola proponendo una collezione che richiama i classici cavalli di battaglia e una nuova gamma super attraente, la Seal. Ritorna in piena forma il Superbrig

    Esistono ancora camper sotto i 40mila euro? Certamente! Rimor ci presenta una nuova serie super conveniente. Si chiama Seal, ed è allestita sul Nuovo Ducato di Fiat con motorizzazione da 115 cavalli (ma a richiesta si può ottenere l’allestimento con potenza superiore). Razionalità e semplicità per l’equipaggio che bada al sodo, ma anche robustezza visto che l’idea è quella di fornire alla rete vendita veicoli affidabili per le flotte noleggio. Si tratta di tre soli modelli per il momento: un profilato, il 12 P, che più razionale non si può: dinette a panche contrapposte facilmente trasformabili in matrimoniale e letto alla francese affiancato da vano toilette con doccia separata, armadio alle spalle del sedile conducente e blocco cucina lineare lungo il corridoio. Insomma, una pianta davvero intramontabile che accoglie comodamente la coppia ma che non disdegna di ospitare di quando in quando altre due persone. Della serie fanno parte anche due mansardati. Più o meno lo schema è lo stesso, con dinette a panche contrapposte e in coda i letti a castello (Seal 7) o il letto matrimoniale trasversale con garage (Seal 5). Il bagno è alle spalle della dinette con un vano che accoglie la cabina doccia e sul lato opposto la cucina lineare e l’armadio. Il Seal 7 vanta un ampio armadio sotto al quale è installata la stufa Trumatic a tiraggio naturale, una scelta che sono in molti ad apprezzare in quanto se si spegne la termoventilazione può riscaldare senza intaccare la riserva di corrente elettrica. Gli altri due modelli sono invece dotati di caldaia Combi da 4 kW. Si apprezza la capacità dei progettisti Rimor di far conciliare elementi di arredo graziosi e giovanili con costi davvero contenuti. Il prezzo è di 38.998 euro franco fabbrica ed è uguale per tutti e tre i modelli della serie.

    Viene confermata la serie entry level Katamarano. Dedicata a chi -desidera un’alternativa alla motorizzazione Fiat, è allestita sul pianalato Renault Master e sarà disponibile nelle versioni da 125 o 135 cavalli anche con cambio automatico. Si tratta di veicoli caratterizzati dal prezzo interessante (41.672 euro franco fabbrica) e da soluzioni estremamente attuali. Parliamo, per esempio, della nutrita proposta di profilati Plus, vale a dire con letto saliscendi sul living motorizzato e di nuova concezione. Tra questi anche le attuali piante con letto matrimoniale a isola o con letti separati in coda. I mansardati sono dedicati ai grandi equipaggi, propongono doppie dinette o grandi dinette con tavolo centrale e letti fino a sette posti. Una gamma che quest’anno diventa particolarmente interessante per le soluzioni tecnologiche adottate: il doppio pavimento tecnico per la collocazione protetta dal gelo degli impianti (e dove viene ricavato un vano di stivaggio), il tetto con foglio di vetroresina incollata (che non da più luogo a antiestetiche ondulazioni dovute agli sbalzi termici), le nuove finestre ultra sottili realizzate in esclusiva per Rimor e un potente riscaldatore a gasolio che in inverno svincola dalla dipendenza del Gpl.In fascia media Rimor colloca la ormai celebre serie Europeo. Allestita su base Nuovo Ducato con motorizzazioni a partire da 130 cavalli, si inserisce in un range di prezzo che va da circa 49.500 a 52.130 euro. Si tratta di una serie di profilati, riconfermati nelle disposizioni interne ma arricchiti dal restyling ereditato dalla primaverile Limited Edition. In particolare la ridefinizione del cupolino in Abs ha permesso di guadagnare una ventina di centimetri in altezza tra il pavimento e i letti saliscendi. La gamma si articola su cinque modelli, tutti disponibili sia con letto saliscendi sia in configurazione classica. Per il mercato italiano, a Parma verranno presentati anche un paio di modelli in versione mansardata.

    Ma la novità più attesa tra gli estimatori del marchio Rimor è il grande ritorno della serie Super Brig, vera icona della fascia medio alta “made in Italy” e che nella sua evoluzione è stata scelta da migliaia di camperisti. Nella sua veste 2015 si presenta con la motorizzazione base da 130 cavalli del Nuovo Fiat Ducato e una collezione quanto mai completa di grandi mansardati per quattro o cinque persone. Alle piante classiche è stata aggiunta una soluzione che sta prendendo piede tra chi sceglie questa tipologia, vale a dire la zona notte con letti gemelli in coda. Tra i punti di forza del nuovo allestimento segnaliamo il tavolo con finiture il legno massello, gli sportelli dalle forme curve in due tonalità, il rivestimento della mansarda in guscio di vetroresina con interno imbottito, un’inedita cucina e l’avveniristico sistema di illuminazione con luci a Led anche indirette. •

    www.rimor.it